HELLFEST 2021: il comunicato ufficiale dell’annullamento e le nuove date

HELLFEST 2021: il comunicato ufficiale dell’annullamento e le nuove date

Dopo che Ben Barbaud organizzatore dell’Hellfest ha annunciato l’annullamento dell’edizione 2021 (qui la news), ecco il suo comunicato ufficiale riguardo la cancellazione e l’annuncio della futura edizione prevista il 17, 18 e 19 giugno 2022.

“Hellbangers,
Speravamo per il meglio, ma il peggio sta arrivando. Le incertezze sulla situazione sanitaria e le ultime normative governative ci costringono a cancellare l’edizione 2021 dell’Hellfest in programma per il prossimo giugno (18, 19 e 20).
Grazie al vostro supporto, nelle ultime settimane sia l’opinione pubblica che i media sono stati allertati sulla situazione critica del nostro settore (come molti altri). Il governo ha reagito rapidamente e ha organizzato incontri con i membri del Ministero della Cultura e altri festival francesi, per spiegare la situazione e chiedere risposte sull’organizzazione dei festival estivi.
Giovedì 18 febbraio, in una riunione ‘finale’, il verdetto è stato emesso. I festival estivi saranno consentiti in condizioni limitate: con 5.000 persone sedute e con distanziamento sociale. Questi requisiti rendono impossibile l’organizzazione del nostro festival nel 2021 e ci costringono a rimandare ancora una volta l’edizione del nostro anniversario. Non vogliamo incolpare il Governo. Sappiamo bene che la situazione sanitaria impone a tutti di essere cauti. Tuttavia, queste misure sono più o meno le stesse dell’anno scorso e comportano un”estate morta’ per i festival e la cultura in generale.
È passato un anno dallo scoppio dell’epidemia e sembra che poco sia stato fatto per un ritorno a una ‘vita normale’, nonostante la maggiore conoscenza della malattia, delle vaccinazioni, dei test… Abbiamo chiesto risposte e le abbiamo avute… Ovviamente non possiamo essere contenti di queste restrizioni, che vanno contro l’esperienza Rock’n’Roll che vogliamo offrire ai fan. Un festival dovrebbe essere un luogo di libertà, dove le interazioni sociali e lo spirito di festa non possono essere sacrificati.
Non possiamo immaginare un Hellfest con 5.000 partecipanti estratti a sorte dai 60.000 titolari di pass di 3 giorni, seduti e distanziati. È un’eresia. Purtroppo le nuove regole fanno sì che ancora una volta quell’estetica musicale apprezzata dai giovani sarà colpita duramente nel corso della prossima estate.
A differenza di altri festival, facciamo la difficile scelta di non accettare queste regole eccessivamente restrittive. Andrebbe contro il DNA stesso del festival. Vogliamo essere coerenti con i fan circa quello che vogliamo offrire loro e per il quale hanno accettato di pagare un prezzo elevato. L’Hellfest è nato dal desiderio di riunire tutti gli amanti della musica ‘estrema’ in un comune spirito di festa. Convivere con il virus non dovrebbe significare rinunciare a ciò che ci rende felici.
Il futuro dell’Hellfest è compromesso e ancora una volta sono la vostra fiducia e la vostra solidarietà che ci faranno superare questa tempesta.
Come già vi avevamo offerto lo scorso anno, potete conservare il vostro pass di 3 o 1 giornata acquistato nel 2020. Questo pass sarà valido per l’edizione 2022, che si terrà il 17, 18 e 19 giugno 2022. Non dovete fare nulla, solo conservare il vostro biglietto.
Conservando il vostro biglietto, sosterrete Hellfest Productions per la preparazione della sua futura edizione 2022. Un anno che esaudirà il nostro desiderio di vivere insieme dei grandi momenti!
Siamo consapevoli che in questa crisi economica, questo sforzo finanziario sarà troppo oneroso per alcuni di voi. Ecco perché verrà offerta anche una soluzione di rimborso. Vi risponderemo a breve sui termini di rimborso, comprese le specifiche dei diversi pacchetti di trasporto (treno, autobus, ecc.). Fino ad allora, potete anche utilizzare il sito web del nostro partner Ticketswap per rivendere in sicurezza il vostro biglietto a un altro fan. Non solo sosterrete il festival, ma renderete felice qualcun altro.
Questo duro colpo non ci ha abbattuti e, credeteci, serve molto di più per sconfiggere il nostro desiderio di tornare più forti di prima. Dopo due anni di assenza, torneremo ‘fisicamente’ l’anno prossimo per offrire un Hellfest che soddisferà tutte le vostre aspettative. Non c’è dubbio che sarà un momento storico di riunione di tutti i nostri fan, degli artisti e delle nostre squadre di lavoro!
Nel frattempo, stiamo già lavorando a un modo per esserci in qualche modo quest’estate. Molte sorprese (tra cui una in particolare…) sono previste per il prossimo giugno… quindi rimanete sintonizzati!
Non potremmo concludere questo nuovo annuncio di cancellazione senza un pensiero per tutti i nostri dipendenti, tecnici, volontari, artisti, appaltatori, sponsor e partner che dovranno fare i conti con un altro anno di cancellazione dell’Hellfest. Non siamo soli in questa tempesta e la nostra motivazione e il desiderio di offrirvi uno spettacolo degno di questa lunga attesa sono più forti che mai.
Stay Safe, Stay Strong
Hellfest Crew

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: