Le migliori 20 ballad metal, secondo noi

Le migliori 20 ballad metal, secondo noi

Sono le ballad che il genere metal ed hard rock ci ha sempre, ciclicamente, proposto: in questo articolo andremo a vedere i principali pezzi, persi tra romanticismo e nostalgia, che hanno fatto la storia. Quelli che riportiamo sono i nostri preferiti, anche a costo di trascurarne qualcuno davvero importante: ma si sa, del resto, come funziona il web e come costringa, per certi versi, il format “classifica”. Siamo sicuri che apprezzerete lo stesso, per cui eccovi la nostra personale classifica.

E mi raccomando, non piangete troppo.

BLIND GUARDIAN – The Bard’s Song

SAVATAGE – When The Crowds Are Gone

RAGE – All This Time

A proposito, vi suggeriamo le bellissime compilations in CD ‘Rock Ballads’ e ‘Classic Rock Ballads’. Se vi piace anche il lato più morbido e romantico del Rock vi renderà felici averle a casa!

METALLICA – Fade To Black

JUDAS PRIEST – Beyond The Realm Of Death

SKID ROW – I Remember You

SAVATAGE – Summer’s Rain

JOHN NORUM – In Your Eyes

 WHITE LION – When The Children Cry

WHITESNAKE – Is This Love

VIRGIN STEELE – Cry Forever

JACK STARR – Can’t Let You Walk Away

DOKKEN – Walk Away

AEROSMITH – Dream on

SAXON – Northern Lady

YNGWIE MALMSTEEN – Dreaming

CINDERELLA – Don’t Know What You Got

SCORPIONS – Still Loving You

SKID ROW – 18 and Life

BON JOVI – Bed of Roses

fibercool [CC BY-SA]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: