Le migliori 20 ballad metal, secondo noi

Le migliori 20 ballad metal, secondo noi

Sono le ballad che il genere metal ed hard rock ci ha sempre, ciclicamente, proposto: in questo articolo andremo a vedere i principali pezzi, persi tra romanticismo e nostalgia, che hanno fatto la storia. Quelli che riportiamo sono i nostri preferiti, anche a costo di trascurarne qualcuno davvero importante: ma si sa, del resto, come funziona il web e come costringa, per certi versi, il format “classifica”. Siamo sicuri che apprezzerete lo stesso, per cui eccovi la nostra personale classifica.

E mi raccomando, non piangete troppo.

BLIND GUARDIAN – The Bard’s Song

SAVATAGE – When The Crowds Are Gone

RAGE – All This Time

METALLICA – Fade To Black

JUDAS PRIEST – Beyond The Realm Of Death

SKID Row – I remember you

Savatage-Summer’s Rain

John Norum-In your eyes

White Lion-When the children cry

Whitesnake-Is this love

Virgin Steele-Cry Forever

Jack Starr-Can’t let you walk away

Dokken Walk Away

Aerosmith – Dream on

Saxon Northern Lady

Malmsteen – Dreaming

Cinderella – Don’t know what you got

Scorpions – Still loving you

Skid row – 18 and life

Bon Jovi – Bed of roses

fibercool [CC BY-SA]

Il tuo biglietto su TicketOne.it

Concerti Metal - Concerti Rock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: