CARLO VERDONE su JEFF BECK: “Andrà ricordato e celebrato per sempre. Gli dobbiamo tanto!”

CARLO VERDONE su JEFF BECK: “Andrà ricordato e celebrato per sempre. Gli dobbiamo tanto!”

Come già riportammo, il talentuoso e influente chitarrista Jeff Beck è venuto a mancare due giorni fa all’età di 78 anni, dopo aver contratto una meningite batterica risultata fatale.

Tra i tanti contributi pubblicati in rete da musicisti e artisti in generale, risaltano le parole del rinomato attore e regista Carlo Verdone (che, se non lo sapete, è un fan della musica Rock). Verdone ha pubblicato una foto (nell’immagine in testa all’articolo) con Jeff Beck corredata da un sentito ricordo che riportiamo di seguito:

<<La notizia della morte di Jeff Beck, uno tra i più grandi chitarristi sulla faccia della terra, mi riempie di sconforto. La legge della nostra breve vita va accettata, ma quando scompare un personaggio che è stato un punto di riferimento della tua giovinezza con la sua musica sempre in evoluzione fino al suo ultimo album di alcuni mesi fa, ti fai l’idea di una carriera che potrà ancora andare avanti. Ho visto un suo memorabile concerto a Londra e quasi tutti quelli che fece un Italia.

Qui (nella foto, ndA) siamo all’Auditorium di Roma. Volli conoscerlo e dirgli grazie per aver reso più belli i miei anni migliori.Siamo certamente tristi ma dobbiamo anche esser felici che la vita ci abbia fatto questo dono: lui e la sua chitarra. Questo immenso talento andrà ricordato e celebrato per sempre. Gli dobbiamo tanto. Umile, di poche parole, generoso col suo pubblico, ha fatto avvicinare tanti giovani alla chitarra elettrica e al gusto raffinato della vera musica.

Ascoltate, vi prego, Midnight Walker del suo ultimo lavoro. Chi non conosceva Beck può aver un’ idea di chi fosse e non lo perderà più di vista.
Grazie per tutto, grande immenso Jeff.>>

Jeff Beck

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: