OZZY OSBOURNE: diagnosticato il morbo di Parkinson

OZZY OSBOURNE: diagnosticato il morbo di Parkinson

Ozzy Osbourne, 71 anni, cantante e leader dei Black Sabbath oltre che protagonista di reality show negli Stati Uniti e in Gran Bretagna, accompagnato dalla moglie e manager Sharon, ha rivelato durante la trasmissione Good Morning America della Abc essere affetto dal morbo di parkinson.

Ad aprile sarà ricoverato in Svizzera per sottoporsi ad ulteriori cure, sperando di tornare sui palchi al più presto.

Riportiamo le sue parole:
«Dopo il mio ultimo concerto a Capodanno del 2019 al Forum di Los Angeles, ho fatto una brutta caduta e ho dovuto sottopormi ad un intervento chirurgico al collo, che ha danneggiato i miei nervi. Così ho scoperto di avere una forma lieve di Parkinson. Sto assumendo molte medicine per le conseguenze dell’intervento, infatti questo braccio si addormenta e sento il gelo nelle mie gambe, non so se dipende dal Parkinson, ma questo è il problema. Non vedo l’ora di star meglio e tornare in tour, mi uccide non farlo ne ho bisogno, quella è la mia droga oggi».

Leggi anche...

Giacomo Cerutti

ciao sono Giacomo! sono diplomato grafico pubblicitario, ma attualmente lavoro in un impresa funebre che dà un tocco molto death metal =). Come tutti voi amo il rock-metal in quasi tutte le sue sfumature, è un genere che purtroppo ho conosciuto tardi, ma da quando me ne sono innamorato non l'ho mai lasciato. Il mio primo concerto è stato il Gods Of Metal 2000 e da quella volta non ho più smesso di andare a concerti e non ho intenzione di farlo!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *