DAVID ELLEFSON e JEFF SCOTT SOTO lanciano il nuovo progetto ELLEFSON-SOTO

DAVID ELLEFSON e JEFF SCOTT SOTO lanciano il nuovo progetto ELLEFSON-SOTO

David Ellefson, bassista dei Megadeth, e Jeff Scott Soto, vocalist dei Sons Of Apollo, hanno lanciato una collaborazione con il moniker di Ellefson-Soto.

Il nuovo progetto ha appena rilasciato la cover di ‘Sword & Tequila’ (dei Riot), tramite Combat Records (etichetta dello stesso David). Potete ascoltarla dal video tramite il player sotto.

La versione di ‘Swords & Tequila’ proposta da Ellefson-Soto è stata prodotta da David Ellefson e Andy Martongelli, mixata da Alessio Garavello a Wembley, in Inghilterra e masterizzata da Maor Appelbaum a Los Angeles, in California. Il video è diretto da Elia Turra per Fisheye Studio di Verona, Italia.

Ad accompagnare David Ellefson (basso) e Jeff Scott Soto (voce) troviamo Andy Martongelli (chitarre) e Paolo Caridi (batteria); con la partecipazione di Rick Hughes alla voce, in questa prima cover.

Ellefson afferma: <<Jeff ed io siamo amici da così tanti anni che è fantastico poter finalmente collaborare insieme. Ha una voce così particolare e uno stile perfetto per alcune nuove idee che io e il mio chitarrista Andy Martongelli abbiamo composto. Siamo entusiasti dell’andamento di tutto questo e abbiamo pensato che questo sarebbe stato il momento perfetto per dare una piccola anteprima.>>

Soto ha aggiunto: <<Poiché il Covid-19 è diventato un grosso problema in tutto il mondo, in realtà ha offerto a molti artisti la possibilità di collaborare finalmente tra loro, che magari altrimenti non sarebbere accaduto… Poiché conosco David da molti anni, lo sapevo dai nostri altri sforzi al di fuori del lavori giornalieri che potevamo creare qualcosa con alcune jam session toste… ed eccoci qui, a svelarvi il ​​nostro piccolo segreto.>>

Per quanto riguarda la scelta della cover, Ellefson ha ricordato: <<La prima volta che ho sentito parlare dei Riot è stata al Monsters Of Rock di Castle Donington nel 1980. Per me erano i rappresentanti degli Stati Uniti durante la New Wave Of British Heavy Metal . E ‘Swords & Tequila’, insieme all’intero album ‘Fire Down Under’ per quella materia, mostra la band con il suo rock and roll chiassoso e ad alta energia come nessun altro gruppo negli Stati Uniti stava facendo in quel momento. Quindi, è un onore offrire loro la tanto meritata riverenza, così come un tributo che ricorda il potente Guy Speranza, che ha guidato la band divinamente in quel periodo.>>

Soto dal suo canto ha detto: <<Cosa posso dire? Questa era una classica traccia metal dei Riot che tutti conoscevamo crescendo, quando David ha detto che avremmo dovuto farne una cover, ero elettrizzato. Ma quando abbiamo aggiunto Rick Hughes degli Sword, ha preso vita davvero! 40 anni dopo il suo rilascio, speriamo che apprezzerete questa nuova versione che abbiamo creato per voi!>>

Il cantante Rick Hughes è il frontman fondatore dell’iconico gruppo power metal canadese Sword. Il quartetto si è formato nel 1981 e ha pubblicato una serie di classici del metal, apprezzati da fan e musicisti, inclusi artisti del calibro di Metallica, Megadeth, Motorhead e molti altri.

Hughes spiega: <<Per me la musica è sempre stata la migliore medicina ed è per tale motivo che in questo momento, in cui non potevo esibirmi con musicisti e di fronte a un pubblico dal vivo, ero più che felice di partecipare a questo gruppo di musicisti esperti.>>

Altre nuove tracce del progetto Ellefson-Soto sono in lavorazione. Altri dettagli e novità saranno rivelati presto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: