ZEPHYRA – As The World Collapses

Zephyra - As_The_World_Collapses Album 2016 SUONI DISTORTI MAGAZINE

Dopo aver pubblicato due Ep e un Full-lenght, gli svedesi Zephyra tornano sulla scena death con un secondo album intitolato ‘As The World Collapses’.

Punto di forza è sicuramente la voce femminile che alterna un Clean etereo a uno Scream rabbioso e graffiato quasi a mò di alter ego. Prova ne è la prima traccia ‘Words Of A Demagogue’ che presenta un sound moderno ed entusiasta tanto da entrare subito in testa (guarda il videoclip). Sicuramente di sapore thrash / death è ‘Virago’, la cui batteria articolata caratterizza una sezione ritmica imponente.

La scelta di utilizzare anche linee vocali pulite è, decisamente, giusta adottata dalla seguente ‘My Gift My Curse’, nella quale i tappeti melodici e moderni accompagnano tutto il brano fino all’esecuzione dell’assolo da parte della chitarra. L’intro da ballad di ‘Only One’ inganna dato che procede su una base tipica del Death, sempre alternando linee vocali clean a quelle scream. Notevole è il break melodico più lento che apre la traccia, trasferendole epicità.

Numerosi cambi di tempo sui quali la voce gioca a doppiarsi anche nei cori, rendono accattivante ‘Resurrect The Shame’, mentre l’intensità di ‘Tormenting T’ cresce progressivamente senza abbandonare il genere proposto. ‘Gone By Dawn’ gioca prepotentemente con l’alternanza Clean / Scream sicchè da avvolgerla in un’atmosfera gotica. ‘You Crossed The Line’ è un’esplosione di blastate i cui frammenti rincorrono le tastiere veloci, mentre le asce fendono la solida struttura.

Chiude ‘As The World Collapses’, traccia per lo più melodica in quanto la voce sceglie linee pulite a tratti graffiate ed energiche senza togliere lo spazio dovuto a momenti più intensi. Il risultato è un album dall’ascolto scorrevole, prodotto e suonato bene che sfiora elementi di vari generi, restando ben ancorato a quello di appartenenza.

A cura di Benedetta Kakko Delli Quadri

  • Band: Zephyra
  • Titolo: As The World Collapses
  • Anno: 2016
  • Genere: Melodic Death Metal
  • Etichetta: Inverse Records
  • Nazione: Svezia

TrackList:

  1. Words Of A Demagogue
  2. Virago
  3. My Gift My Curse
  4. Only One
  5. Resurrect The Shame
  6. Tormenting T
  7. Gone By Down
  8. You Crossed The Line
  9. As The World Collapses

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: