VULVODYNIA: fuori l’album ‘Entabeni’, ascoltalo in streaming

VULVODYNIA: fuori l’album ‘Entabeni’, ascoltalo in streaming

I death metaller sudafricani Vulvodynia hanno appena pubblicato il loro nuovo, quinto album in studio ‘Entabani’ tramite Unique Leader Records.

‘Entabeni’ segna un momento cruciale per i Vulvodynia, poiché intrecciano insieme il loro lavoro più ambizioso fino ad oggi. L’album mostra una fusione di folklore africano e metal estremo, un’esplorazione tematica profondamente radicata nell’eredità della band e nella creatività collettiva.

Riflettendo sul significato, i Vulvodynia affermano: <<Entabeni è un album molto importante per noi, ci vede a un bivio nella nostra carriera. Abbiamo abbracciato pienamente l’idea di scrivere come collettivo, esplorando le idee, le esperienze di ogni membro e formandole tutte insieme per creare quello che pensiamo sia il nostro album più ambizioso finora. Volevamo esplorare il concetto di folklore africano e abbiamo basato molte delle canzoni su vecchie storie trovate in poesie, libri e persino tramite passaparola dai membri più anziani della famiglia del nostro cantante Lwandile>>.

Tutte le tracce di ‘Entabeni’ dei Vulvodynia sono disponibili qui sotto:

Di seguito la track-list e la copertina di ‘Entabeni’:

  1. Imbawula
  2. Devil Tree
  3. Randlord
  4. It Follows
  5. Isandlwana (feat. David Simonich / Signs of The Swarm)
  6. Mamlambo
  7. Adamaster (feat. Kyle Medina / Bodysnatcher)
  8. Entabeni (feat. Damonteal Harris / Peeling Flesh)
  9. Mangled and Maimed
  10. Generational Segregation

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *