UNDEAD – Enjoy The Show

 

Gli Undead sono una band proveniente da Livorno formatasi nell’Ottobre del 2009 che oggi, dopo alcuni cambiamenti di lineup si presenta con questo demo di tre tracce oggi sotto recensione, forse un pò corto, ma i nostri mettono bene in chiaro le proprie intenzioni. Il genere proposto lo definirei Hard’n’Roll, vale a dire, ritmiche e tempi Rock&Roll a quantità ma con alcuni riff e parti un pò più corpose degne delle classiche song Hard Rock.

La band si rifà palesemente a sonorità ottantiane con grande attitudine ed energia, seppur con poca originalità. Ma vediamo nello specifico……

Il primo pezzo ‘Do You Care’ inizia con una sirena, poco originale ma d’effetto. E si parte all’insegna di una musica trascinante e festaiola come il genere vuole, e la cosa che mi ha piacevolmente colpito è la voce del frontman, davvero squillante e impostata con cognizione di causa. I riff sono classici, e giocano tra di loro in modo convincente, con un flavour vagamente heavy. La base ritmica mantiene bene il tiro con un basso ben presente, ed un ottimo lavoro dietro le pelli. Un pezzo che troverà consensi tra gli amanti del genere, come il sottoscritto.

‘Empty Space’ inizia un pò più pacata rispetto al pezzo precedente, con ritmiche un pò più cadenzate e melodie marcatamente influenzate dalla scena americana d’annata, Guns’n’Roses e Skid Row su tutti. Una cosa che ho trovato ottimamente fatta è l’utilizzo della voce, che palesa un cantante con una certa esperienza e capace di adattarsi anche a situazioni più morbide.

La conclusiva ‘Hippy Hour’ ha un sound vorticoso e  più hard ed a sorpresa un fortissimo richiamo ai Black Label Society, forse un pò troppo forte da nascondere la band, e se conoscete questi ultimi non potrete fare a meno di trovare certe impostazioni nel cantato quasi identiche a certe parti del barbuto Zack, compreso anche molti riff. In particolar modo similitudini tratte dall’album ‘Mafia’ del 2005.

Alla fine dei conti un lavoro sicuramente fatto con passione ed un’attitudine genuina, oltre che con bravura, ma un pò poco personale, specialmente nell’ultima traccia. I musicisti hanno delle potenzialità e spero di ascoltare un loro futuro lavoro. Magari personale, ma ciò non toglie che i nostri ci sappiano fare ad ora di rockeggiare.

A cura di Francesco “Chiodometallico” Russo

  • Band: Undead
  • Titolo: Enjoy The Show
  • Anno: 2011
  • Etichetta: Nessuna
  • Genere: Rock & Roll/Hard Rock
  • Nazione: Italia

Tracklist:

  1. Do You Care
  2. Empty Space
  3. Hippy Hour

Website

About Francesco Chiodometallico 10588 Articles
Fondatore di Suoni Distorti Magazine e principale creatore di contenuti del sito. Ex caporedattore di Italia Di Metallo, ha collaborato anche con altre realtà underground in ambito Metal / Rock e nell'organizzazione di eventi. Il suo motto: "Preferisco starvi sul cazzo che leccarvi il culo!"

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*