SWELL99 – Life

389350_10151727308080757_1167656348_nGli Swell99, sono di Macerata, attivi ormai dal ’99 continuano a sfornare successi, ma soprattutto continuano a cavalcare l’onda, questa volta con ‘Life’ il loro nuovo album, ops, mi correggo, volevo dire “capolavoro”! Per quanto riguarda il loro genere direi che la parola d’ordine per loro è Rock, ma sappiamo bene che dire “Rock” vuol dire tutto o niente! Il loro genere è conteso tra post grunge e Rock vecchia scuola e probabilmente ciò che li ha distinti nel corso di questi anni è l’esser riusciti ad esser in primo luogo una squadra, una famiglia senza mai modificare la loro formazione (Carlo Ciarrocchi chitarra, Carlo Spinaci voce, Max Canevaro chitarra, Lorenzo Eugeni batteria, Michele Pierini basso), ma crescendo insieme fino ad aprire concerti per band già affermate.

Tornando a “Life”, l’intero full-lenght segue una linea piuttosto melodica, a volte spezzata da pezzi più forti con liriche sia in italiano sia in inglese. ‘Angel’ apre il cd, timbro di voce caldo, ritmo e armonia racchiudono le dolci note di quella che per me è una perfetta “ballad rockeggiante”, per poi farci ricaricare con una ‘Bloody Knife’ dove la chitarra non passa certo in secondo piano rispetto alla successiva ‘Boost’ con la grande partecipazione di Andrea Braido, la voce pur portata a toni più alti resta pulita raggiungendo in ‘Boost’ livelli anche più duri. Segue ‘Butterfly’ e ‘Life’ che da il nome all’album! Una splendida canzone che ricapitolerei così: “una vita spesa a cercare di capire cos’è giusto o no, ma non c’è nessuna linea da seguire, giusta o sbagliata, ognuno ha la propria vita, la SUA”!

Seguono la stessa magica atmosfera ‘Mistake’ e ‘Non è la fine’. Come è ovvio dal titolo, quest’ultima è cantata in italiano, e seppur brevissima, anche qui non sbagliano un colpo dandoci così prova di quanto riescano ad avere un certo stile anche nel cantato in italiano che troppo spesso secondo me, penalizza alcune canzoni. L’ultima parte del cd è impeccabile. ‘Real Friend’ non a caso, inserita nella compilation “Do It Yourself Vol.1” e allegata al numero di dicembre 2010 della rivista Rock Hard, ‘Screaming to the World’ con ritornelli grintosi accompagnati da un sound improvvisamente cazzuto, quella grinta che forse stavamo aspettando dopo aver premuto il tasto play un po’ di tempo fa e inoltre ‘Talk’ e ‘Urlo’ sul quale hanno realizzato anche il videoclip per promuovere l’uscita del succitato album. L’ album è lontano da quelle che sono le loro influenze (Foo Fighters, Alter Bridge, Pearl Jeam), ma nel loro genere riesce a coinvolgere comunque all’ascolto, è orecchiabile, non banale, e di gusto li dove emerge quella vena elettronica che da quel tocco di originalità a molti pezzi, e dopo un album così, aspettiamo solo il prossimo successo.

a cura di Cinzia Carnevale

  • Band: Swell99
  • Titolo: Life
  • Anno: 2013
  • Genere: Rock/Post Grunge
  • Etichetta: Plindo Elabel
  • Nazione: Italia

Tracklist:

  1. Urlo
  2. Bloody Knife
  3. Screaming to the World
  4. Life
  5. Boost
  6. Talk
  7. Real Friend
  8. Butterfly
  9. Mistake
  10. Angels
  11. Non è La Fine

Website

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: