STRIKER – Stand In The Fire

striker cover album 2016

‘Stand In The Fire’ è il quarto full-lenght dei canadesi Striker.

L’acuta e grintosa ‘Phoenix Lights’ precede ‘Out For Blood’ caratterizzata da un’incalzante batteria e rapide cavalcate di riffs. Segue ‘Too Late’, traccia dalle strutture meno articolate, ma ugualmente coinvolgenti. Brano d’impatto, dalle venature thrash è la title track ‘Stand In The Fire’ per, poi, passare a ‘The Iron Never Lies’ in cui le corde danno grande abilità di sé stesse, costituendo ritmiche articolate riproposte nella strumentale ‘Escape From Shred City’ ricca di virtuosismi tecnici.

Il mood di ‘Outlaw’ rispecchia pienamente il titolo travolgendo gli schemi in piena libertà d’espressione. La stessa, utilizzata nei cambi di tempo di ‘Locked In’ giustamente elaborata. L’easy sound di ‘United’ non impedisce alle acrobazie di chitarra di estasiare il brano in modo ben studiato e ben eseguito. Accattivante e prepotente si mostra ‘Better Times’, mentre un intro classico da vita a ‘One Life’, il cui corpo evolve progressivamente in riffs decisamente heavy al quale è affidato il compito di chiudere l’album.

Album che si presta moltissimo in sede live, dallo stile “on the road” ricercato e articolato, dai chorus orecchiabili e, inevitabilmente, d’impatto confermando l’abilità della band nell’interpretare, comporre e riadattare l’Heavy Old School degli anni ’80.

A cura di Benedetta Kakko Delli Quadri

  • Band: Striker
  • Titolo: Stand In The Fire
  • Anno: 2016
  • Genere: Heavy Metal
  • Etichetta: Nessuna
  • Nazione: Canada

TrackList:

  1. Phoenix Lights
  2. Out For Blood
  3. Too Late
  4. Stand In The Fire
  5. The Iron Never Lies
  6. Escape From Shred City
  7. Outlaw
  8. Locked In
  9. United
  10. Better Times
  11. One Life

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: