SOEN :”Lotus”

SOEN :”Lotus”

Senza nulla togliere agli eccellenti lavori precedenti,”Lotus” segna,indubbiamente,un nuovo traguardo per i Soen. E’ con quest’ultimo album,infatti,che gli svedesi tracciano la loro strada e firmano il loro sound caratterizzante. Come ha sempre dichiarato Joel Ekelöf,cantare nei Soen è stato come tornare alle origini quando militava nei Willowtree ed era ispirato dai Radiohead e dai Pink Floyd;sicché ,per i Soen,ciò che conta è il punto d’incontro tra contenuto emotivo e forma. Un contenuto emotivo fatto di storie personali che appartengono davvero alla vita dell’umanità. Si spingono nella profondità dell’oscurità che alberga in ogni animo per analizzarlo e trasformarlo in terapia e,come ogni valida terapia che si rispetti,l’analisi affonda lo sguardo nel Buio del passato per far riemergere la Luce per permettere all’uomo di essere consapevole di poter cambiare. Il titolo scelto è un omaggio al Fiore di Loto,fiore sacro alle filosofie e alle religioni orientali che simboleggia resistenza ,forza,salute,purezza (perché le foglie del Loto sono idrorepellenti e si auto conservano pulitissime),ma rappresenta anche i centri energetici del corpo,i Chakra. Ed ecco,allora,che il contenuto emotivo trova il suo punto d’incontro con una forma musicale che concretizza uno stile che alterna tecnica e sentimento. I semi del Fiore di Loto ,però,vengono utilizzati in Cina anche per il dolce ufficiale della Festa della Luna,in Autunno ,in cui si festeggiano le fasi lunari che vanno dalla Piena (Luce) alla Calante (Oscurità). Proprio questo dualismo tra Luce e Buio è rappresentato sull’art cover di “Lotus” che è un album positivo composto da nove tracce che toccano il fondo dell’animo,il cui ascolto e la cui interpretazione sono un’intima analisi che spetta solo al cuore di ogni ascoltatore.
A cura di Benedetta K.
Band: Soen
Titolo:”Lotus”
Anno:2019
Genere:Progressive Metal
Etichetta:Silver Lining Music
Nazione:Svezia
TrackList:
1. Opponent
2. Lascivious
3. Martyrs
4. Lotus
5. Covenant
6. Penance
7. River
8. Rival
9. Lunacy

Leggi anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarĂ  pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto