SKA-P e DUBIOZA KOLEKTIV travolgono il Flowers Festival di Collegno

SKA-P e DUBIOZA KOLEKTIV travolgono il Flowers Festival di Collegno

Finalmente, dopo qualche anno che mancavo, eccomi nuovamente al Flowers Festival di Collegno (Torino), per l’edizione 2023. Dopo il caldo africano finalmente una serata fresca, nuvolosa e leggermente piovosa, questa del 29 Giugno, l’ideale per godersi un bel concerto e pogare senza sosta. In questo caso una serata in cui il folto pubblico presente è stato travolto dall’energia degli Ska-P e dei Dubioza Kolektiv!

Ad aprire le danze della serata sono stati i bosniaci Dubioza Kolektiv, formatisi a Sarajevo nel 2003 e, questa sera, è la seconda volta che calcano il palco di Collegno – essendo già stati presenti al Flowers Festival del 2017 insieme ai Gogol Bordello. Salita sul palco, la band è stata pronta a presentare l’ultimo lavoro ‘Agrikultura’ (uscito lo scorso anno), con uno stile crossover che incorpora elementi di hip hop, dub, ska, reggae, rock, punk, musica elettronica e musica balcanica… ed il loro songwriting socialmente e politicamente consapevole con testi in più lingue.

La folla presente ha risposto bene al ritorno dei Dubioza Kolektiv, cantando i vecchi brani e pogando sul ritmo veloce delle canzoni. Un ottimo show ricco di gag simpatiche dirette al pubblico e con tanto di crowdfunding da parte di qualche eroico presente del pubblico. Di sicuro un gruppo che rivedrò ben volentieri!

 

Dubioza Kolektive live @ Flowers Festival 2023


Subito dopo il cambio palco, ed ecco arrivare gli Ska-P, band che seguo dagli anni ‘90 in giro per il nostro paese ed anche in Spagna diversi anni fa. Loro, oramai, sono una vera e propria istituzione e una certezza… e quando si parla di ska punk non possono non venire in mente.

Gli Ska-P da anni usano la stessa formula nel loro spettacolo, con i loro pezzi ricchi di melodie ed un ritmi che invita il pubblico presente ad un pogo scatenato, ovviamente con un basso e chitarra che seguono il levare del ritmo ska. Da sempre nei loro testi parlano di politica, legalizzazione della marjuana, uguaglianza e diritti di ogni genere, affrontando ogni problema sociale senza alcun timore.

Si giunge al termine del bellissimo concerto e come sempre le ultime canzoni suonate sono ‘El Vals del Obrero’, ‘Como un rayo’, ‘Resistencia’ e una danza con tanto di tamburi suonati sul palco che porta al termine la serata.

 

SKA-P live @ Flowers Festival 2023

A cura di Pino Panetta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: