SECRETPATH – Wanderer

Nati nel 2008 , dopo innumerevoli cambi di line up , i Secretpath giungono alla produzione del proprio secondo demo ‘Wanderer’ che, per qualità sia della proposta musicale, che della registrazione che della cura maniacale dell’aspetto grafico, può di fatto essere considerato un vero e proprio album. 

La maggior parte degli ascoltatori sarà spiazzata dal lavoro in questione perché i Secretpath, noncuranti di mode passeggere ed etichette restrittive, hanno realizzato un lavoro che fa dell’originalità e dell’imprevedibilità la sua arma più efficace.
E’ molto difficile descrivere il mix di black metal, musica classica e death metal con venature prog proposto dalla band ed è per questo che consiglio vivamente di ascoltare ‘Wanderer’.
Il lavoro è fresco, potente ed a tratti spiazzante proprio per questo (ed è un complimento) non è un’opera proprio per tutti gli ascoltatori: a tratti sembra di ascoltare quello che avrebbe composto Syd Barret se avesse deciso di darsi al metal estremo. 
Basta ascoltare ‘Essence Of Chaos’ ed i suoi cambi per farsi un’idea di quelle che sono le linea compositive dei Secretpath, il brano in questione è il manifesto musicale della band calabrese che farà sicuramente strada se avrà la costanza e la coerenza di continuare su questa strada.
Il lavoro scorre tra intermezzi classici , sfuriate al fulmicotone , rallentamenti azzeccatissimi e vere e proprie perle come ‘In Praecipiti Esse’ , brano originale e coinvolgente. 
Forti di un deal con la Necrotorture, la band calabrese farà sicuramente parlare di se, sia nel bene che nel male, perché è un ensemble che non passa inosservato e non è forse quello che conta per emergere dalla massa delle innumerevoli copie delle copie??

a cura di Ferenc Nàdasdy

Band: Secretpath
Titolo: Wanderer
Anno: 2012
Etichetta: Nessuna
Genere: Melodic Black Metal/Melodic Death Metal
Nazione: Italia

Tracklist:

1- Essence of Chaos
2- The Dark Forest of my Insanity
3- In Praecipiti Esse
4- And so I Return To The River
5- I’m Your Guide

Lineup:

Paolo Ferrante – voce
Pierluigi “Aries” Ammirata – chitarre
Giovanni De Luca – basso
Francesco “Storm” Borrelli – batteria

About Francesco Chiodometallico 10998 Articles
Fondatore di Suoni Distorti Magazine e principale creatore di contenuti del sito. Ex caporedattore di Italia Di Metallo, ha collaborato anche con altre realtà in ambito Metal / Rock, nell'organizzazione di eventi ed è anche speaker su Metal Maximum Radio. Il suo motto: "Preferisco starvi sul cazzo che leccarvi il culo!"

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*