RATTLEPLAGUE – Bourbon Scenes

rattleplague-bourbon-scenes-ep-2016-suoni-distorti-magazine-ita

Una demo rilasciata nel 2014 ha lanciato i finlandesi Rattleplague nella scena Heavy Rock, ma è il loro primo Ep ‘Bourbon Scenes’ a farli debuttare ufficialmente.

La prima traccia ‘Parasite Brothel’ si rende interessante grazie ai riffs corposi sia delle chitarre, sia del basso. Il mood scandinavo si afferra subito anche grazie alle linee vocali gelide e agli assoli ruvidi. Un comparto ritmico introspettivo introduce ‘Smoke n’ Roses’ dai toni freddi e dalle voci graffianti. Segue ‘Drain’ che alterna fraseggi tipici del Rock ‘n Roll a break oscuri, quasi Death. Le pelli  e le corde si divertono creando riffs più liberi e assoli più effervescenti, protagonisti anche di ‘Hollywood Biabolical’, nella quale la voce acquista versatilità e calore.

Intro Glam per ‘Goddess Of Plague’ che, però, indurisce le sezioni ritmiche riadattandosi al progetto iniziale del sound pesante e forte, notevolmente scandito dal basso. ‘As I Perish’ gioca sull’alternanza del binomio forte / debole fino a un inaspettato cambio di tempo che distribuisce un’atmosfera oscura sulla quale la voce tocca stili diversi quali Scream e Growl.

Il risultato finale è un Ep sicuramente influenzato dalle band locali e da quelle internazionali alle quali viene attribuita la paternità del genere di appartenenza, ma che, pian piano si appresta a percorrere la propria strada con originalità.

A cura di Benedetta Kakko Delli Quadri

  • Band: Rattleplague
  • Titolo: Bourbon Scenes
  • Anno: 2016
  • Genere: Heavy Rock
  • Etichetta: Inverse records
  • Nazione: Finlandia

TrackList:

  1. Parasite Brothel
  2. Smoke ‘n Roses
  3. Drain
  4. Hollywood Diabolical
  5. Goddess Of Plague
  6. As I Perish

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: