NUCLEAR TORMENT – 8 Bit Death

I Nuclear Torment sono una band thrash metal svedese attiva dallo scorso 2010, stando alla loro biografia a metà tra il tragico e l’esilarante. Dopo un demo pubblicato lo scorso anno intitolato ‘Emo Headshot’, i ragazzi si ripresentano questanno con un ep di sole tre tracks intitolato ‘8 bit Death’. Un thrash metal che unisce in modo perfetto influenze provenienti dalla scuola americana e dalla scuola teutonica, volendo citare alcuni tra i nomi di band che hanno influenzato il trio svedese troviamo i Destruction, i Nuclear Assault, gli Slayer ed i Kreator. Praticamente una miscela esplosiva! Di fatto, dopo
l’ascolto del cd si resta annichiliti dalla violenza sonora espressa! Apre il lavoro la title track, diretta e tagliente, grazie anche all’ottimo riffing work. Un attacco di Kreator-iana memoria con una base ritmica abbastanza articolata e massiccia. Non mancano i cori del caso e tantissima energia. Il pezzo si si divide in parti aggressive e momenti più cadenzati (con alcune influenze dagli Slayer), senza però mettere mai da parte potenza. Il cantato è grezzo e graffiante come il genere richiede ed a volte spuntano aloni provenienti dalla Bay Area. Subito dopo parte come un missile ‘Bruce, The Grave Robbing Brown Bear’ che mostra oltre ai tempi tiratissimi e massicci alcuni momenti vorticosi, per poi terminare con una mitragliata dal flavour molto death. Conclude questo breve ma intenso cd ‘Sniper Zombie Rape Abortion’, dove ho trovato una batteria molto più articolata, riff maggiormente più curati ed un cantato molto più aggressivo rispetto alle due song precedenti. Con cori accattivanti che vi istigheranno a prenderne parte durante l’headbanging! La produzione è adattissima al contesto, minimale e senza fronzoli di alcun tipo. La band con questo lavoro mette in chiaro le proprie intenzioni e va diretta al punto. Certo i ragazzi non propongono nulla di particolarmente originale, ma hanno una loro personalità ed attitudine da vendere. Ci tengo a precisare che le influenze che ho citato sono da intendere come tali, senza alcun plagio o scopiazzamento di alcun tipo!Un plauso va anche all’art work, davvero in tema e ben fatto. Tutto su queso ep vi farà fare un salto nei gloriosi anni ottanta, con tanto di testi ironici del caso! Se amate il thrash metal non potete non procurarvi questo ep!

a cura di Francesco ChiodoMetallico
Band: Nuclear Torment
Titolo: 8 Bit Death
Anno: 2011
Etichetta: Nessuna
Genere: Thrash Metal
Nazione: Svezia
Tracklist:
1- 8 Bit Death
2- Bruce, The Grave Robbing Brown Bear
3- Sniper Zombie Rape Abortion
Lineup:

Jakob “Mr Nuclear Torment” Nuk’em – voce e basso

Matthias “Hiroshima” Gamma Rayson – chitarra

Tobbe “Little Boy” Zombiesson – batteria

About Francesco Chiodometallico 10579 Articles
Fondatore di Suoni Distorti Magazine e principale creatore di contenuti del sito. Ex caporedattore di Italia Di Metallo, ha collaborato anche con altre realtà underground in ambito Metal / Rock e nell'organizzazione di eventi. Il suo motto: "Preferisco starvi sul cazzo che leccarvi il culo!"

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*