MICHAEL SCHENKER GROUP – By Invitation Only

Partiamo dal presupposto che per me recensire un disco di Michael Schenker non è facile; troppo è l’affetto che provo per l’eclettico chitarrista tedesco, poi se questo disco che dovrebbe essere da antipasto al prossimo album di inediti si tratta di un cover album con super ospiti (Sebastian Bach, Joy Lee Turner, Ripper Owens …… ) qua ci diamo alla pazza gioia. Qualsiasi cover album potrebbe facilmente annoiare e provocare sbadigli ma perfortuna non è questo il caso. Incredibile come il grande Michael sappia re-interpretare grandi classici del metal e del rock in un modo semplice e diretto. Come antipasto dell’album di inediti per ora ci va decisamente bene, sentire i grandi capolavoro del metal come “War Pigs“ (BLACK SABBATH ), “Doctor Doctor” (UFO vecchia band di Schenker ) accanto a classici del rock come “Money“ (PINK FLOYD ), “Finding My Way” (RUSH ) suonati dalla chitarra ‘grintosa’ di Michael ti fa venire voglia di prendere la chitarra e metterti a suonare sopra questi fastastici classici. La cosa che poi stupisce di piu’ è la cover della band piu’ importante per l’Heavy Metal e non solo, una band che ha anche tratto ispirazione dagli
UFO stessi. Si Tratta degli Iron Maiden. Qua viene suonata la leggendaria “Run To The Hills”, suonata con una formazione semplicemente stellare con alla batteria Brian Tichy (Ex Whitesnake e Billy Idol …..Mica Cazzi!!!!!), mai avrei scommesso che colui che ha ispirato il genere potesse fare un tributo a coloro che probabilmente hanno imparato meglio la lezione della sua band e dei suoi riff, la cosa potrebbe risultare strana ….. ma è venuta veramente bene. L’ascolto del disco in questione quindi procede semplicemente come bere un bicchiere d’acqua….. pero’ ti fa venire voglia di ascoltare nuovi brani poiché è da tempo che non viene pubblicato un disco di inediti. L’unico difetto dell’album è questo, speriamo che sia veramente un anticipo per qualcosa di grande poiché il chitarrista tedesco ci ha oramai abituato tra parecchi live album e raccolte ……. speriamo che sia un nuovo inizio e per ora va benissimo cosi’. Citando un suo stesso brano , tratto da “Built To Destroyer” … ROCK WILL NEVER DIE

A cura di Domenico ‘Stargazer’



Band: Michael Schenker Group
Titolo: By Invitation Only
Anno: 2011 (reissue)
Etichetta: Store For Music
Genere: Hard Rock/Heavy Metal
Nazione: Germania


Tracklist:
1- Run to the Hills
2- Save Yourself
3- Finding My Way
4- All Shook Up
5- Blood Of The Sun
6- Doctor Doctor
7- War Pigs
8- I’m Not Talking
9- Money
10- Out In The Fields
11- Hair Of The Dog
12- I Don’t Live Today
13- Politician

Lineup:
Gary Barden – voce
Michael Schenker – chitarra
Wayne Findlay – tastiere e chitarre
Chris Glen – basso
Ted McKenna – batteria
(Per l’occasione la line-up  è varia!)

About Francesco Chiodometallico 11001 Articles
Fondatore di Suoni Distorti Magazine e principale creatore di contenuti del sito. Ex caporedattore di Italia Di Metallo, ha collaborato anche con altre realtà in ambito Metal / Rock, nell'organizzazione di eventi ed è anche speaker su Metal Maximum Radio. Il suo motto: "Preferisco starvi sul cazzo che leccarvi il culo!"

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*