Metallus – Il libro dell’Heavy Metal

Prima recensione di un libro oggi su Suoni Distorti….
Nel 2001 la casa editrice Giunti dà alle stampe Metallus – il libro dell’heavy metal, un libro curato da Luca Signorelli in cui mettono mano, oltre ad esso, alcuni redattori del sito Metallus e della rivista Metal Hammer.

L’opera ha un’introduzione seguita da una breve (non molto dettagliata) storia dei vari generi di metal con tanti nomi citati. Questo libro è, in pratica, l’unione dei due fascicoletti pubblicati qualche anno prima, sempre dalla Giunti, intitolati ‘Heavy Metal – I Classici‘ ed ‘Heavy Metal – I Moderni‘. Di sicuro è un lavoro che porta al lettore alcune curiosità scritte tra le varie recensioni dei dischi e le brevi biografie delle band, trovandovi tra l’altro le lineup delle stesse, con tanto di ex membri.

Gli autori hanno messo su carta una breve e sintetica “storia” dell’heavy metal e tutti i relativi sottogeneri recensendo i vari album (non tutti) delle band presenti, che ci tengo a precisare non sono tutte, ma le più importanti, e comunque non sono poche. Per quel che riguarda le recensioni, ovviamente, possono trovare il vostro accoglimento o meno, ma le citazioni storiche e quello che abbiano rappresentato nella storia passata (che è indicato) alcuni album rimangono dati di fatto non opinabili.

In fin dei conti un libro da avere come documento e soprattutto utile se vi dovesse servire al volo l’anno di uscita di un album e la formazione di una band. La grafica è ben curata con immagini delle copertine e dei loghi a colori e qualche immagine presa da alcuni booklet di album più ovviamente i vari loghi. Ah ovviamente il titolo non prendetelo troppo alla lettera, sapete anche voi che la storia del metal non può essere mai racchiusa in sole 192 pagine!

a cura di Francesco “Chiodometallico” Russo

  • Titolo: Metallus – Il libro dell’Heavy Metal
  • A cura di : Luca Signorelli
  • Editore: Giunti
  • Anno: 2001
  • Pagine: 192
About Francesco Chiodometallico 11001 Articles
Fondatore di Suoni Distorti Magazine e principale creatore di contenuti del sito. Ex caporedattore di Italia Di Metallo, ha collaborato anche con altre realtà in ambito Metal / Rock, nell'organizzazione di eventi ed è anche speaker su Metal Maximum Radio. Il suo motto: "Preferisco starvi sul cazzo che leccarvi il culo!"