Le colonne sonore più rock del cinema!

Ciak-si-Gira-a23392612-300x300Il fascino dei film visti nelle sale cinematografiche può essere paragonato al cinema in streaming, visibile comodamente in qualunque luogo e da qualsiasi supporto? Secondo molti no e fra i pareri di coloro che non vedono di buon occhio i film in streaming ci sono diversi addetti ai lavori, alcuni anche piuttosto autorevoli come Woody Allen. Eppure internet e lo streaming un merito ce l’hanno: avvicinare il pubblico al cinema.
In passato i film si potevano vedere solo nelle sale ed era necessario attendere un giorno prestabilito per poter vedere ciò che si desiderava. Al giorno d’oggi, epoca in cui il cinema è in streaming grazie a diverse piattaforme, i film sono sempre a portata di mano, con la possibilità anche di andare alla scoperta di curiosità su regista o attori attraverso il web. Se, poi, si apprezza particolarmente una canzone o l’intera colonna sonora del film, in pochi click si possono raccogliere tutte le informazioni che si desiderano.
Da questo punto di vista, il rapporto fra cinema e musica non cambia ma, anzi, si rafforza; quanti film sono risultati ancora più intensi grazie alla colonna sonora? Le note marcatamente rock di Eddie Vedder hanno impreziosito le immagini di “Into the Wild”, film di Sean Penn basato sulla vera storia di Christopher McCandless – alias Alexander Supertramp – giovane laureato statunitense che abbandona tutto quanto per partire in viaggio alla scoperta delle terre più estreme d’America.
Il rock è forse la musica che meglio si adatta ad accompagnare immagini in video: basti pensare al grande classico “Apocalypse Now”; la scena iniziale avrebbe avuto lo stesso impatto senza “The End” dei Doors a fare da accompagnamento? La risposta è semplice: molto probabilmente no. E nella pellicola di Francis Ford Coppola non ci sono solo Jim Morrison e soci, ma anche altri mostri sacri come i Rolling Stones.
Ci sono poi occasioni in cui il cinema omaggia apertamente il rock: è il caso di “School of Rock”, film di Richard Linklater del 2003 con Jack Black nelle vesti del protagonista. Fra i brani che compongono la colonna sonora troviamo composizioni degli Who, dei Led Zeppelin, degli AC/DC, dei Ramones, dei Black Sabbath e dei Doors. Forse la colonna sonora più rock di sempre!
Nomi di spicco anche nella colonna sonora di “Almost Famous”, pellicola del 2000 che vede fra i protagonisti Kate Hudson e Philip Seymour Hoffman. In questo film si possono apprezzare le note degli Who (ancora!), di David Bowie, dei Beach Boys e di Cat Stevens.
Insomma, come si può ben vedere, le soundtrack spiccatamente rock’n’roll nel cinema non mancano di certo!
A cura di Davide G.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: