I RAGE AGAINST THE MACHINE si ritirano: “non suoneremo più dal vivo!”

I RAGE AGAINST THE MACHINE si ritirano: “non suoneremo più dal vivo!”

I Rage Against The Machine hanno messo il punto alla loro storia. Di fatto, la band non tornerà più ad esibirsi dal vivo.

Nonostante si attendessero le nuove date, a seguito del tour annullato dopo un infortunio subito dal frontman Zack de la Rocha, il batterista Brad Wilk ha reso noto lo “stop” tramite il suo profilo Instagram, comunicando:

<<So che molte persone attendono l’annuncio delle nuove date dei Rage Against The Machine. Non voglio prendere in giro la gente o me stesso. Sebbene ci siano state comunicazioni circa un eventuale annuncio di altre date in futuro… voglio farvi sapere che i Rage Against The Machine (io, Tim, Zack e Tom) non terranno più tour e non suoneranno più dal vivo. Mi spiace per chi di voi aspettava che questo accadesse. Vorrei che così fosse… Dal profondo del mio cuore, grazie a tutte le persone che ci hanno supportato>>

I Rage Against The Machine tennero il loro primo concerto insieme dopo ben 11 anni lo scorso Luglio, presso l’Alpine Valley Music Theatre di East Troy, nel Wisconsin. Se vi siete persi lo spettacolo, alcuni video della performance sono disponibili in Questo Articolo!

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Brad Wilk (@bradwilk)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *