I FEAR FACTORY stanno decidendo il sostituto di Burton C. Bell

I FEAR FACTORY stanno decidendo il sostituto di Burton C. Bell

I Fear Factory al momento stanno decidendo il nuovo frontman, che sostituirà il cantante Burton C. Bell.

Il chitarrista Dino Cazares in un’intervista con Temple of Bleh, ha ricevuto una manciata di ottime proposte per la posizione e non vede l’ora di prendere la decisione. Nella stessa citazione, Cazares ha accusato Bell di non essere più in grado di tirare fuori alcune canzoni dal vivo, svelando che proprio l’ex frontman era la ragione per cui ‘Linchpin’ faceva raramente parte delle scalette della band.

Di recente i Fear Factory hanno annunciato il nuovo album ‘Aggression Continuum’, che uscirà – dopo quasi sei anni di silenzio discografico – il prossimo 18 giugno 2021 via Nuclear Blast Records. (dettagli e anticipazioni Qui!)

Il disco, che conterrà le parti vocali registrate da Bell, prima della separazione artistica, è stato anticipato dal video del primo singolo, ‘Disruption’.

I FEAR FACTORY hanno diffuso il video della nuova ‘Disruptor’

Lo scorso settembre, il cantante Burton C. Bell ha annunciato ufficialmente la sua dipartita dai Fear Factory, dicendo che “non può allinearsi” con qualcuno di cui non si fida o non rispetta. L’uscita di Bell dalla band è avvenuta più di due settimane dopo che Cazares ha lanciato una campagna di crowdfunding per aiutarlo con i costi di produzione associati all’uscita del tanto atteso nuovo album.

Bell ha successivamente detto, durante un’intervista con la rivista Kerrang! che la sua rottura con i Fear Factory sarebbe arrivata da molto tempo. <<È stato nella mia mente per un pò. Queste cause legali sui diritti del nome della band mi hanno semplicemente prosciugato. L’ego. L’avidità. Non solo dai membri della band, ma dagli avvocati coinvolti. Ho perso il mio amore per questo!>>

Il frontman ha aggiunto: <<Con i Fear Factory è stato costantemente tipo, ‘Cosa ?!’ Puoi sopportare solo così tanto. Mi sentivo come se 30 anni fossero una buona corsa. Gli album che ho fatto con la band saranno sempre là fuori. Io ne farò sempre parte. Ho solo sentito che era ora di trasferirsi oltre!>>

Alle domande su una eventuale possibilità di reunion dei Fear Factory con la classica line-up Burton ha affermato: <<Ho finito. Non parlo con Dino da tre anni. Non parlo con Raymond [il batterista Herrera, nda] e Christian [il bassista Olde Wolbers, nda] da più tempo ancora, e non ho intenzione di farlo. Sto solo andando avanti con la mia vita.>>

A ottobre, Dino ha rilasciato una dichiarazione in cui diceva che la porta per il ritorno di Burton nei Fear Factory non sarebbe “rimasta aperta per sempre”. Il chitarrista ha anche rivelato che Burton ha perso i suoi diritti legali sul nome della band dopo una lunga battaglia in tribunale con Herrera e Olde Wolbers. Cazares ha commentato: <<Ho avuto l’opportunità di fare qualcosa di giusto, e ho sentito che ottenere il nome per intero era la cosa giusta da fare per entrambi, quindi dopo quasi quattro anni possiamo continuare come Fear Factory, a fare più dischi e fare tour. Questo è il motivo per cui è triste sentire che ha deciso di lasciare e, secondo me, per qualunque problema abbia, sembra che si sarebbe potuto risolvere.>>

Il tuo biglietto su TicketOne.it

Concerti Metal - Concerti Rock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: