HYBRID RESOLUTION -Hybrid Resolution

Gli Hybrid Resolution sono una band made in Italy proveniente da Carpi (Mo) che, come dice la band stessa sul loro profilo, nasce “dall’idea di unire la musica orchestrale e sinfonica con l’aggressività e la potenza del rock e del metal tutto questo al fine di risvegliare atmosfere gotiche e romantiche senza abbandonare il desiderio di sperimentare e ricercare soluzioni e suoni sempre più moderni“.
Tuttavia il genere che propongono gli Hybrid Resolution lascia poco spazio alla ricerca di soluzioni più moderne, specialmente per quanto riguarda la linea vocale che, a differenza degli altri strumenti, non è libera di muoversi come potrebbe.

Infatti la voce di Monica potrebbe dare molto di più uscendo dai paletti del genere. Tuttavia la band ha le carte in regola per trovare una dimensione propria.

Il demo inizia con una breve intro strumentale ‘Et Lux Est‘ cui segue ‘Free me‘, una traccia con archi ben arrangiati e chitarre un pò meno, dove la voce è la vera protagonista. ‘Passion Lost’ conferma le impressioni precedenti, la band ben miscela i loro punti di forza, sinfonia e potenza, è un bel pezzo, carico, con splendidi picchi ma nel complesso risulta come un classico pezzo già sentito; nonostante abbia un refrain che mi fa impazzire.
Il disco si chiude con ‘Soul Reborn‘, che parte con un inizio promettente e potente ma quasi subito sfuma verso la solita miscela, e con  ‘Wait for me’, caratterizzata da un avvio con voce e keyboard cui segue un potente attacco sinfonico ed una bella linea vocale e chitarre ritmiche che riempiono il sound fino a trovare un bell’assolo finale di chitarra. 
L’Ep nel complesso è discreto nel suo genere, ma nel momento in cui da ascoltatore critico provo ad uscire dai limiti del genere ed applico una lente con un minor dettaglio, mi ritrovo con un lavoro che molto probabilmente faticherà ad uscire dalla nicchia degli ascoltatori del genere. Questo mio giudizio è da prendere in senso  positivo o negativo  a  seconda di quali siano le ambizioni della band.

A cura di Blazer

Band: Hybrid Resolution
Titolo: Hybrid Resolution
Anno: 2011
Etichetta: Autoprodotto
Genere: Symphonic/Gothic Metal
Nazione: Italia

Tracklist:
1- Et Lux Est
2- Free me
3- Passion Lost
4- Soul Reborn
5- Wait for me

Lineup:

Monica – voce
Federico – chitarre, sinth ed orchestrazioni
Lollo – basso
Zana – batteria

Website

About Francesco Chiodometallico 10998 Articles
Fondatore di Suoni Distorti Magazine e principale creatore di contenuti del sito. Ex caporedattore di Italia Di Metallo, ha collaborato anche con altre realtà in ambito Metal / Rock, nell'organizzazione di eventi ed è anche speaker su Metal Maximum Radio. Il suo motto: "Preferisco starvi sul cazzo che leccarvi il culo!"

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*