HOLLYWOOD GROUPIES – Punched By Millions Hit By None

Gli Hollywood Groupies sono una band proveniente da La Spezia arrivata  lo scorso anno con ‘Punched By Millions Hit By None’ al primo album. Capitanati dalla bambola Foxy De Ville i glamsters nostrani ripropongono situazioni rockeggianti stradaiole come ai vecchi tempi (gli eighties), riproposte con rinnovata energia ed una propria personalità. Ma vediamo più da vicino cosa racchiude questo buon album.

‘Babylon Hotel’ ha un certo flavour nordico, e con tale espressione mi riferisco agli Hardcore Superstar, con riff adrenalinici ed una esibizione davvero vincente di Foxy dietro al microfono. Si continua la situazione festaiola con ‘Pretty Bitch’ e già dal titolo si fa chiara l’attitudine Glam dei nostri. Pura energia con sonorità ottantiane rivisitate ai giorni nostri.

La base ritmica non perde mai neanche un colpo, accompagnando l’ottima capacità esecutiva della bella chitarrista Kelly ed una produzione perfetta al contesto, capace di render dignità ad ogni componente, senza mai mettere in ombra nessuno.

Inizio antemico per ‘High Voltage Electric King’, una scarica di energia ed attitudine direttamente dal passato con la graffiante voce che padroneggia ottimamente durante il pezzo. Impossibile restare impassibili davanti questo pezzo, per cui già immaginatevi davanti lo stereo ad agitare i capelli e fare hair guitar, magari in compagnia di qualche bella bottigliazza di birra!

Le muse ispiratrici della band sono da ritrovare in mostri sacri del genere come Motley Crue, LA Guns, Skid Row e compagnia rockeggiante. Con inflessioni a volte più moderniste prese dai già citati Hardcore Superstar, sempre però con una propria personalità, infinità attitudine ed un enorme dose di energia che non cede per tutta la durata dell’album! ‘Crucified Love’ ha un tiro che in alcuni momenti rivela qualche velatura tendente al punk, un pò come accade nelle situazioni sonore degli Hanoi Rocks, altra band che riesce bene ad influenzare gli Hollywood Groupies in fase di composizione.

Ovviamente troviamo anche gli immancabili coretti che rendono più antemiche situazionii. Una bella sferzata rock’n’roll arriva con ‘Thru The Fire’ con un ritornello davvero attraente ed accattivante, dove subentra anche qualche alone lawless-iano.

Seguono a rotazione ‘Good Girl Overload’ che non mancherà di farvi agitare e se volete anche sculettare e ‘Destroyer Commando’ dove ci si ritrova davanti un intro pacato, per poi partire alla grande con vera cattiveria sonora. Le parti cantate hanno quell’arroganza tipica del genere che rendono più gradevole l’ascolto, e donando quell’accento di aggressività che ben accompagna le musiche già “cattive”. ‘Swallow This’ ha anche un intromissione di chitarra pulita tra le varie distorsioni che rendono ancora più corposo il suono. Conclude questo bellissimo album ‘Carcrash 666’, dove si hanno sonorità più grezze, ed una base ritmica degna dei migliori momenti sullo stile di Tommy Lee.

Alla fine di tutto l’ascolto si rimane senza fiato e soddisfatti. Ovviamente se date una festa non deve mancare un cd come questo, anzi lo vedo meglio come colonna sonora di un vero e proprio Party Hard!  Complimenti a tutti i componenti della band che sono riusciti a ripoporre nel migliore dei modi situazioni ottantiane senza risultare ne’ ripetitivi ne’ scopiazzando a destra e manca, ne’ tanto meno risultando noiosi o già sentiti. Un plauso inoltre all’energica dote vocale di Foxy, graffiante ed incazzata come un giaguaro! Ovviamente se amate il rock’n’roll dovete far vostro questo album a tutti i costi!

a cura di Francesco “Chiodometallico” Russo

  • Band: Hollywood Groupies
  • Titolo: Punched By Millions Hit By None
  • Anno: 2010
  • Etichetta: Nomadism Records
  • Genere: Glam/Rock’n’Roll
  • Nazione: Italia

Tracklist:

  1. Babylon Hotel
  2. Pretty Bitch
  3. High Voltage Electric King
  4. Crucified Love
  5. Thru The Fire
  6. Good Girls Overload
  7. Destoyer Commando
  8. Swallow This
  9. Carcrash 666
About Francesco Chiodometallico 10998 Articles
Fondatore di Suoni Distorti Magazine e principale creatore di contenuti del sito. Ex caporedattore di Italia Di Metallo, ha collaborato anche con altre realtà in ambito Metal / Rock, nell'organizzazione di eventi ed è anche speaker su Metal Maximum Radio. Il suo motto: "Preferisco starvi sul cazzo che leccarvi il culo!"

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*