HELL’S DOMAIN – Hell’s Domain

hd-cover-album_tA due anni di assenza discografica, ritornano gli Hell’s Domain, band Thrash Metal danese formata nel 2007 dal bassista Lars Knudsen e dal chitarrista Bjørn Bihlet; con l’aggiunta di Anders Gyldenøhr alla batteria e di Alex Clausen alla voce. La line up si completa nel 2011 con l’arrivo di Andreas Schubert, secondo chitarrista.

I membri della band hanno avuto, inoltre, esperienze musicali in : Hatesphere, Artillery, Cronic, Pixie Killers, Exmortem, Koldborn. Hanno onorato una delle band capostipite del thrash metal danese, i Crionic, coverizzando una delle loro migliori canzoni, ‘Sneaking Disease’.
Il 2013 sembra proprio essere un anno fortunato per i “dominatori dell’Inferno”, infatti pubblicano il loro omonimo album (uscito per Publishment 18 Records), un lavoro marchiato rabbia e odio allo stato puro.

La prima track dell’album, ‘100 Days In Hell’, parte con fills di batteria diretti e aggressivi, riffs di chitarra con un pò di influenza tipicamente death metal e un basso violento, lasciando spazio alla voce di Clausen, molto ”sporca” e tagliente, proprio come il Thrash professa! La seconda ‘The Needle And The Vein’ e la terza track ‘In The Trenches…’ sono la prova di una fusione tra il thrash metal old school, che ricorda molto band come Exodus e Testament, e anche un Thrash Metal più moderno, che si rifà agli Evile.

Seguono ‘Order #227’, dove gli strumenti rendono un suono fluido e al tempo stesso accattivante, che permette di prestarsi alla voce, anch’essa accattivante ed eseguita più che bene; e ‘The Walls Come Tumblin’ Down’ che si propone con una velocità non indifferente e con svariati cambi ritmici. La sesta traccia ‘Crawling In The Shadows’, possiede un intro che esibisce al meglio la melodia strumentale della band danese. A seguire, ‘Dead Civilization’, ‘Hangman’s Fracture’ e ‘As Good As Dead’, dimostrazione vera e propria dell’incredibile composto burrascoso che si cela nell’album.

La decima track ‘A Good Day To Die’ e l’undicesima ‘Sneaking Disease’ (cover dei Crionic), concludono questo album in grande stile, dimostrando così di essere capaci di consolidarsi saldamente nella scena metal e non solo.

a cura di Claudia Paletta

  • Band: Hell’s Domain
  • Titolo: Hell’s Domain
  • Anno: 2013
  • Genere: Thrash Metal
  • Etichetta: Punishment 18 Records
  • Nazione: Danimarca

Tracklist:

  1. 100 Days in Hell
  2. The Needle and the Vein
  3. In the Trenches…
  4. Order #227
  5. The Walls Come Tumblin’ Down
  6. Crawling in the Shadows
  7. Dead Civilization
  8. Hangman’s Fracture
  9. As Good as Dead
  10. A Good Day to Die
  11. Sneaking Disease (Crionic cover, bonus track)

Website

Il tuo biglietto su TicketOne.it

Concerti Metal - Concerti Rock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: