HARAKIRI FOR THE SKY: il video di ‘Sing For The Damage We’ve Done’ con Neige (ALCEST)

HARAKIRI FOR THE SKY: il video di ‘Sing For The Damage We’ve Done’ con Neige (ALCEST)

I post black metaller Harakiri For The Sky presentano il video del nuovo singolo ‘Sing For The Damage We’ve Done’, che vede la partecipazione di Neige degli Alcest. Potete gustarvelo dal player sotto! Il pezzo è un’anteprima dal prossimo album degli austriaci che si intitolerà ‘Mӕre’ e uscirà il 29 Gennaio 2021.

‘Sing For The Damage We’ve Done’ è un momento particolarmente inquietante dell’album lungo 84 minuti che fonde ancora una volta lo spirito malinconico del black metal e del post rock. Come cantante ospite, Harakiri For The Sky hanno invitato nientemeno che Neige – il pioniere francese dei blackgaze Alcest, che aggiunge un tocco fragile e nostalgico a una traccia che si fonde perfettamente nella discografia della band con i suoi accattivanti riff di chitarra firmati M.S.

Il video, qui sotto, è stato diretto ancora una volta da Andreas J. Borsodi.

Neige commenta: <<Mi sento onorato di essere stato invitato a cantare come ospite in ‘Sing For The Damage We’ve Done’ degli Harakiri For The Sky. Siamo amici da molti anni ormai ed è un vero piacere essere stato una piccola parte del loro nuovo album! Spero che vi piaccia il brano!>>

Il cantante e compositore J.J. sulla traccia spiega: <<Questa canzone parla di straniamento. La sensazione di coesistere l’uno accanto all’altro e di iniziare a odiare l’altra persona, che porta sempre a danni e ferite sempre più piccoli o più grandi. L’incomprensione perché l’altra persona non ti capisce più e la domanda costante perché tutto sempre deve finire in modo brutto. Quando non puoi vivere l’uno con l’altro, ma nemmeno più l’uno senza l’altro …>>

Questa la copertina del disco:

DRACONIAN, HARAKIRI FOR THE SKY e SOJOURNER al Dagda Club: le foto della serata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: