GLOBAL METAL – The Metal Journey Continues

Ricordate il film Metal – A Headbanger’s Journey di cui scrissi la recensione poco tempo fa? Bene, questo Global Metal è una sorta di seconda parte. Un viaggio nei paesi orientali e medio-orientali alla ricerca delle scene metal anche in alcuni posti impensabili per il genere.

Di fatto il film/documentario è stato girato tra Brasile, Giappone, India, Cina, Indonesia, Israele ed Emirati Arabi Uniti. Un viaggio nei posti dove magari pochi credessero fosse arrivata la nostra amata musica creando alcune piccole comunità metalliche davvero interessanti. Come sempre a condire il viaggio ci saranno pensieri ed opinioni da parte di vari addetti del settore dei luoghi visitati, alcuni artisti di fama mondiale come Max Cavalera, Tom Araya, Lars Ulrich, Marty Friedman, Barney Greenway e Bruce Dickinson e moltissimi musicisti underground e varie giovani (e non ) band provenienti da questi posti a noi lontani, sia attraverso interviste che con alcuni spezzoni di esibizioni live.

Un ennesimo documentario che ha riscosso pareri  e critiche positive da pubblico e critica. Una lezione a chi non conosce il metal di far capire come lo stesso sia importante e porta voce di sentimenti e ribellioni dalle oppressioni a favore di una via verso la libertà. Il tutto partendo come per il precedente film dal Wacken Open Air in Germania arrivando fino ad una esibizione degli Iron Maiden in Indonesia. Un altro documentario che non dovete/potete perdervi.

A cura di Francesco “Chiodometallico” Russo

  • Titolo: Global Metal
  • Regia: Sam Dunn e Scott McFayden
  • Genere: Documentario
  • Anno: 2008
  • Nazione: U.S.A.
About Francesco Chiodometallico 10998 Articles
Fondatore di Suoni Distorti Magazine e principale creatore di contenuti del sito. Ex caporedattore di Italia Di Metallo, ha collaborato anche con altre realtà in ambito Metal / Rock, nell'organizzazione di eventi ed è anche speaker su Metal Maximum Radio. Il suo motto: "Preferisco starvi sul cazzo che leccarvi il culo!"