FOLK METAL JACKET – Spill This Album

I Folk Metal Jacket sono un giovane gruppo proveniente da quel di Modena, nati nel 2009 e arrivati oggi al primo EP, sotto Moonlight Records.

Con un nome geniale che è tutto un programma la band propone un folk metal senza tanti fronzoli, un sound fresco e vivace, veloce e aggressivo, festaiolo e guerreggiante allo stesso tempo, in pieno stile tedesco che di questo miscuglio fra black, folk e birra sono maestri.

A farla da padrone nel sound è un ottimo banjo in pieno stile bluegrass, adattato ai bpm del caso, che viene usato praticamente in tutti i pezzi, lasciando meno spazio alle più classiche chitarre (con degli azzeccati soli) e alla tastiera, quest’ultima usata prevalentemente a scopi ritmici e per realizzare i vari strumenti acustici di contorno. Lo scream del cantante Zanna appare adatto allo stile del gruppo e risulta molto convincente e trascinante, anche se tende a non variare sostanzialmente mai né timbro né stile. A farla breve: se non amate il banjo sicuramente il gruppo non entrerà nelle vostre simpatie, altrimenti sarà difficile non avvicinarsi a questi ragazzi modenesi.

Prima di questa fatica i FMJ hanno pubblicato una demo, ‘Our War Has Begun’ (2011, autoprodotto), prodotto che mi aveva molto positivamente preso e che aveva elevato molto l’attesa per questo ep. Ne viene naturalmente fuori un confronto. Data la giovanissima età della band al tempo della prima demo non sarebbero stati sbalorditivi cambi di sound, invece l’impianto rimane in sostanza identico ed è quello raccontato sopra. Nonostante questo l’ep appare differente dalla demo fondamentalmente per una ricerca di maggiore complessità dei brani: i pezzi non vogliono mai essere uguali a se stessi e spesso sfruttano strutture diverse all’interno dello stesso brano, con cambi di ambientazioni, tempi e riff. Questa ricerca, se sicuramente è dovuta alla maturazione dei membri, ha creato due effetti contrapposti: l’album è difatti sicuramente qualitativamente superiore e più vario, sia a livello tecnico che compositivo, ma si è persa un po’ quella spensieratezza che in fondo era il punto forza degli stessi, quella voglia di “far casino” a suon di banjo, metal e birra che usciva fuori a grandissima forza dalla demo.

Il risultato finale è insomma, a mio parere, un ep che si può definire di passaggio fra la gioventù e la maturazione della band. Il disco scorre bello e veloce per tutti i suoi 22 minuti, mostra numerosi spunti interessanti, si attesta a buoni livelli e presenta pezzi che sicuramente sono tutti molto orecchiabili, ma non ha particolari picchi e a conti fatti è leggermente inferiore alla precedente demo. Le idee però ci sono tutte, le capacità anche, la band non deve far altro che sfruttare le sue capacità e sicuramente avrà la strada spianata. Attendendoli alla prova live confermano insomma il fatto di essere fra le giovani band più interessanti dell’italica scena.

a cura di Federico “Jezolk” Lemma

  • Band: Folk Metal Jacket
  • Titolo: Spill This Album
  • Anno: 2013
  • Etichetta: Moonlight records
  • Genere: Folk Metal
  • Nazione: Italia

Tracklist:

  1. The Battle 
  2. Mosh’n Storm 
  3. Satyriasis 
  4. Delirium Tremens 
  5. Winter Fog 

Website

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: