DAEMONOKRAT – Predators

1185432_605741482809920_895726232_nDalla Sicilia, Agrigento per l’esattezza, ecco i Daemonokrat con l’EP Predators’, autori di un death-grind molto old school, al contrario di quello che farebbe pensare la copertina molto stile thrash anni ’80. Pochi attimi di ascolto ed è chiaro che questi ragazzi sono davvero bravi, nonostante la formazione sia giovane. Questo EP è autoprodotto, non hanno un contratto, ma questo potrebbe essere il classico biglietto da visita poiché molto curato e intriso di passione. Infatti, oltre gli ottimi brani a dir poco devastanti, vanno esaltati gli ottimi suoni dei 5 brani, che sono potenti e compatti.

L’intro, molto Bolt Thrower, è una serie di colpi da mitra, esplosioni, bombardamenti aerei, per deflagrare con ‘Soulstorm’, un death grind con tempi tiratissimi e una totale potenza sonora, molto intrigante grazie ai riff di Necrosplatter e Wehrmacht (quest’ultimo anche voce) che mi hanno fatto venire in mente i migliori Napalm Death.

Si passa a ‘Predator’, una vera mazzata sui denti, e a ‘Hammercrush’, che parte davvero incazzata (grande il lavoro di Maverick dietro le pelli!) per poi avere un alternarsi di cambi di tempo rallentati e blast beat che fanno molto Morbid Angel e Bolt Thrower, dove un veloce assolo si appoggia alla sezione ritmica formata dal già citato Maverick e da Thrash Maniac al basso.

L’ultimo pezzo proprio di questo EP è ‘Exterminatus’, dove superba è ancora una volta la prova del batterista. Il brano inizia lento, alla Morbid Angel, per poi esplodere e lanciarsi a folle velocità, verso lidi davvero feroci. Questa autoproduzione è conclusa con l’ottima cover ‘Corporation Pull-In’ dei Terrorizer, che ben si amalgama con il resto del lavoro.

Spero di poter vedere presto questi ragazzi dal vivo, perché dall’ascolto traspare un’enorme potenza sonora e un buon gusto compositivo. Io, personalmente, li ho inseriti nel mio file di Word “Bands da tenere d’occhio” e credo che così dovrebbero fare tutti coloro che amano il metal più duro in previsione di un lavoro più lungo che, mi auguro, potrà soddisfare ancora di più i palati dei fans del death-grind di ottima fattura.

a cura di Iron Jo

  • Band: Daemonokrat
  • Titolo: Predators
  • Anno: 2013
  • Genere: Death Metal / Grind
  • Etichetta: Vibrio Cholerae Records
  • Nazione: Italia

Tracklist:

  1. Soulstorm
  2. Predator
  3. Hammercrush
  4. Exterminatus
  5. Corporation Pull-In (Terrorizer cover, hidden track)

Website

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: