BPMD, con membri di OVERKILL, VIO-LENCE, SONS OF APOLLO e METAL ALLEGIANCE

BPMD, con membri di OVERKILL, VIO-LENCE, SONS OF APOLLO e METAL ALLEGIANCE

I BPMD sono una nuova metal band che vanta in formazione interessanti nomi della musica pesante: il vocalist Bobby “Blitz” Ellsworth (Overkill), il drummer Mike Portnoy (The Winery Dogs, Sons Of Apollo), il bassista Mark Menghi (Metal Allegiance) e il chitarrista Phil Demmel (Vio-Lence, ex Machine Head). In queste ultime ore hanno firmato un contratto con Napalm Records.

I membri dei BPMD si sono riuniti per la prima volta nell’estate del 2019 con un obiettivo in mente: rendere omaggio ad alcune delle loro melodie rock preferite, dare loro il proprio colpo di scena e divertirsi . Tutti potremmo divertirci un po’, ed è quello che i BPMD vogliono offrire: una festa sulla cera eseguita da alcuni dei più grandi talenti musicali del mondo!

Menghi dice: <<Siamo molto entusiasti del nostro primo disco BPMD. L’estate scorsa sono stato ispirato e mi è venuta questa idea folle ed eccoci qui, nemmeno un anno dopo, e vedrà la luce del giorno in questi tempi molto difficili. Il pianeta ha bisogno di qualcosa di cui sentirsi bene, e io credo al 100% con tutto il cuore che queste melodie faranno bella figura. Allacciate le cinture e lasciate spazio a BPMD …>>

Blitz aggiunge: <<Le sessioni con i BPMD sono state molto divertenti. Ci hanno riportato tutti alle nostre radici e persino pre-radici. Mentre si sviluppava ci siamo resi conto che era qualcosa di speciale, come Napalm Records, con un solo ascolto>>.

I BPMD faranno il proprio debutto dal vivo al Bulldozer Bash 5 di Old Bridge, nel New Jersey, sabato 30 maggio. L’evento, che si svolgerà presso l’Old Bridge Elks Lodge, è uno spettacolo benefico per raccogliere fondi per la Old Bridge Militia Foundation, un Fondazione di beneficenza 501 C3 no profit al 100%.

chiodometallico

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: