BEYOND MORTAL DREAMS – Lamia

BEYOND MORTAL DREAMS – Lamia

1379782_624101800974267_262445524_nQuest’oggi vi parlo di una band brutal death proveniente dall’Austria, i Beyond Mortal Dreams. La band ha pubblicato lo scorso 14 Marzo questo Ep in vinile 7″ intitolato ‘Lamia’ tramite la Lavadome Records e la collaborazione con Unholy Prophecies. Stampato su vinile rosso trasparente limitato a sole 300 copie, l’Ep contiene due tracce di cui la nuova title track ‘Lamia’, appunto, e la ri-registrazione di ‘Demonsword Infernal’, brano ripreso dal demo del 2006 (‘The Demon And The Tree Of The Dead’). Un lavoro in effetti molto breve per farsi un’idea sulla band, nel caso non la si conosca, ma al contempo un buon antipasto di quello che sarà il prossimo album della band che dovrebbe veder luce entro la fine di quest’anno.

I brani si muovono su un death metal brutale su un mix di Morbid Angel, Nile, Mithras e Hate Eternal su tutti. Soluzioni estreme dove la band riesce a far convivere ottimamente melodia e caoticità, per quanto paradossale possa sembrare. Di fatto, prendendo in esame la nuova ‘Lamia’, ci si ritrova sin da subito sbattuti addosso un muro sonoro massiccio creato dai possenti riff; una trama sonora molto fitta dove oscure melodie si ergono accompagnate da una base ritmica spacca sassi che non sgarra un colpo.

Aloni oscuri aleggiano sull’ascoltatore mentre il demoniaco growl si impossessa del sistema uditivo lasciandovi piacevolmente avvolti da tornado violenti con alcuni tratti epici donati da alcune soluzioni chitarristiche adottate. Non mancano assoli al fulmicotone affilati come rasoi da barba ben inseriti, seppur nulla di mai sentito.

La ri-registrazione di ‘Demonsword Infernal’ propone il brano del vecchio demo della band citato prima ancora più massiccio con un’ovvia migliore produzione, tale da donare ancora più pesantezza. Il brano, seppur si muova in ambiti brutal death presenta alcuni frangenti dove si sfiorano alcuni territori vagamente black, soprattutto per quanto riguarda alcuni riff di chitarra proposti. Anche qui i Beyond Mrtal Dreams propongono la loro miscela letale di melodia e caotici passaggi distruttivi che faranno la gioia di ogni amante di queste sonorità estreme.

Che dire alla fine di alcuni ascolti? Beh, sicuramente un Ep che spinge chi segue la band a procurarsi il prossimo album appena sarà disponibile, seppur nulla di realmente di innovativo nel genere si troverà. Di certo il vostro sistema uditivo ne rimarrà soddisfatto!

A cura di Francesco “Chiodometallico” Russo

  • Band: Beyond Mortal Dreams
  • Titolo: Lamia
  • Anno: 2014
  • Genere: Brutal Death Metal
  • Etichetta: Lavadome Records / Unholy Prophecies
  • Nazione: Austria

Tracklist:

  1. Lamia
  2. Demonsword Infernal

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: