“Zitti e Buoni”, i Måneskin conquistano Sanremo

“Zitti e Buoni”, i Måneskin conquistano Sanremo

Settantunesima edizione del Festival di Sanremo senza dubbio diversa dal solito, non soltanto per le restrizioni dovute all’ormai troppo famigerato virus, ma anche per la presenza tra i ventisei artisti in gara, di  molti nomi giovani, alcuni senza dubbio destinati a scrivere pagine interessanti nel panorama musicale italiano del prossimo futuro.

Tra questi, pur non partendo tra i favoriti della vigilia, i Måneskin hanno confermato ciò che di buono hanno fatto in questi anni, successivi alla loro partecipazione ad X Factor edizione 2017 e dopo il tour del 2019 che ha registrato il sold out praticamente in tutte le date, arrivando a vincere il Festival davanti al duo Fedez/Michielin e ad Ermal Meta. 

Con la sua irriverenza, ma soprattutto con l’incosciente spensieratezza dei vent’anni, oltre ad una grande capacità di tenere il palco con abiti eccentrici e sonorità rock accattivanti, il gruppo romano ha vinto con il brano “Zitti e Buoni” tratto dall’album “Teatro d’Ira – Vol. I”  e rappresenterà l’Italia alla prossima edizione dell’Eurovision Song Contest che si terrà a Rotterdam a maggio.

Criticati o amati che siano, i Måneskin hanno senza alcun dubbio saputo portare qualcosa di diverso sul palco sanremese, con una vittoria che sa di freschezza, in un momento in cui ce n’era un grande bisogno.

Il nuovo album ‘Teatro d’Ira – Vol.I’ dei Måneskin uscirà il 19 Marzo prossimo. Ora puoi ordinarlo in:
CD >https://amzn.to/3kUSy8q
LP >https://amzn.to/3bsaswn
Digitale >https://amzn.to/3rvglhA

“Zitti e Buoni” – il video del brano vincitore dell’edizione 2021 del Festival di Sanremo

Foto in evidenza: Fabry C. -Stolen Instants, Nightguide.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: