Un video dimostra come il Black Metal, senza distorsioni, sia solo musica Surf Rock

Un video dimostra come il Black Metal, senza distorsioni, sia solo musica Surf Rock

L’oscuro ed infernale Black Metal, se privato di distorsioni alla chitarra, è solo musica Surf Rock. A fare questa “ricerca” sonora – simpaticamente – è lo youtuber Kevin Balke.

Il musicista ha preso alcuni dei riff più noti e rappresentativi del Black Metal, riproponendoli semplicemente senza distorsore e cambiando le partiture di batteria. Quello che ne risulta sono dei brani Surf Rock che, per l’occasione, sono stati re-intitolati per essere adatti ad una solare giornata in spiaggia.

Nell’ordine di ri-proposizione, Balke ha suonato i riff portanti di:

‘I Am The Black Wizards’ (ora ‘I am the Wet Wizard’) degli Emperor
‘Jeg Faller’ (ora ‘Jeg Surfer’) di Burzum
‘Freezing Moon’ (ora ‘Blazing Sun’) dei MayheM
‘Night’s Blood’ (ora ‘Summer’s Juice’) dei Dissection
‘Transilvanian Hunger’ (ora ‘Transilvanian Shores’) dei Darkthrone
‘Mother North’ (ora ‘Father South’) dei Satyricon


Kevin Balke è uno YouTuber specializzato nella fornitura di tablature per chitarra e nella pubblicazione di cover fino a quando non troverà un “vero lavoro”. Se volete seguirlo, il suo canale è Questo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: