Tornano a farsi sentire gli ADAM SMITH con il video della nuova ‘Insonnia’, l’album in Aprile

Tornano a farsi sentire gli ADAM SMITH con il video della nuova ‘Insonnia’, l’album in Aprile

Indiependence è felice di annunciare il ritorno degli Adam Smith con Insonnia, brano in uscita oggi, 22 marzo 2022, assieme al video che potete gustarvi qui sotto.

Una calda notte d’estate, di quelle che tolgono il respiro. Un uomo in pieno buio, occhi aperti, cerca in ogni modo di dormire sovrastato dai pensieri che non gli permettono di riposare. Di fianco una donna, un’amore che forse non riconosce più suo, forse perché ha tradito le sue speranze di futuro. Il tempo sembra non passare, spera venga l’alba al più presto ma sono sempre le 3 del mattino e i suoi occhi sono sempre fissi al soffitto. Il sudore gli scende dalla fronte, gli bagna il cuscino e il suo cuore si riempie di malinconia: gli sembra di annaspare ed annegare in un mare che non riesce a controllare. Cosa fare quando l’unica cosa che si cerca è solamente un po’ di pace? Come fare ad addormentarsi quando ci si sente da soli nelle acque più nere e profonde della vita?

Insonnia è il singolo che anticipa Chi è Adam, album in uscita il 22 aprile. Registrato e mixato presso Rubedo Recordings da Manuel Volpe, sarà presentato live il 23 aprile sul palco di Magazzino sul Po a Torino.

Gli Adam Smith sono un’insospettabile rock band composta da un architetto, un agente immobiliare e un maestro elementare, nata nel 2011 dopo un breve viaggio a Londra, patria della musica alla quale spesso si ispirano. Nel 2013 pubblicano il primo disco Normale, banale, maiale.

Ne parla così Paolo Ferrari: “Adam Smith non è un calciatore inglese, ma una rock band torinese schietta e diretta. Ce n’è, da ascoltare, guardare, raccontare”. La band si esibisce nei migliori locali della scena torinese (tra cui l’Hiroshima Mon Amour) e in alcuni importanti live club italiani (Contestaccio a Roma, Le Scimmie a Milano, Goodfellas a Napoli su tutti). La copertina dell’album verrà anche pubblicata su Cover Story di Roberto Angelino, un libro che raccoglie le più belle copertine di dischi italiani. Nel 2016 pubblicano il singolo La Danse, con un video prodotto da Amicoharvey di Mario D’Almo e Tullio Francini, e riprendono l’attività live aprendo il concerto dei Modena City Ramblers al CAP10100 (Torino), per poi esibirsi anche al festival Balla coi Cinghiali in apertura di Motta.

In autunno entrano nel roster di Indiependence e danno vita, assieme al cantautore Bandini, allo spettacolo Adam/Bandini, uno show che li porterà a suonare anche all’estero: nel 2017 vanno in scena per 3 date a Berlino. Dal 2018, pur proseguendo le attività live (su tutte vengono selezionati nel concorso musicale Sotto il cielo di Fred per partecipare alla Notte Rossa Barbera, e aprono la data dei Blindur a Off Topic), cominciano a gettare le basi per quello che sarà il loro secondo album, la cui uscita – rinviata a causa della pandemia – è fissata al 22 aprile 2022.

Gli Adam Smith sono Marco Salvai (chitarra e voce), Anselmo Cane (basso / contrabbasso), Frank Stella (batteria), ai quali si aggiunge il polistrumentista Claudio Chiale (violino / fisarmonica / tastiera).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: