TOBIAS SAMMET svela titolo e prime info sul nuovo album degli AVANTASIA

TOBIAS SAMMET svela titolo e prime info sul nuovo album degli AVANTASIA

Tobias Sammet, mastermind del progetto Avantasia, ha svelato il titolo del nuovo album ed ha anticipato alcune info. Il disco, intitolato ‘A Paranormal Evening With The Moonflower Society’, sarà pubblicato questa estate.

Sul sito ufficiale degli Avantasia, il front man ha raccontato un po’ cosa ci sarà da attendersi, in una intervista raccolta per l’occasione.

Alla domanda se il nuovo (e nono) album della band sia una sorta di continuazione del precedente ‘Moonglow’, Tobias ha risposto: <<Sì, in un certo senso è così, ma è ben lungi dall’essere solo più o meno lo stesso. È nuovo e fresco, un buon mix di fantasia e poesia, ma con ogni canzone che ha anche caratteristiche autobiografiche. Sono molto orgoglioso di quei testi, significano molto per me e anche se hanno un approccio fantastico rivelo molto di me stesso.>>

Sulla nuova musica ha spiegato: <<È sempre difficile giudicare il proprio lavoro quando ci si è ancora così vicini. Alcuni di essi sono piuttosto pesanti, mostrano chiaramente i miei lati Power Metal, non solo come scrittore ma anche come cantante. Un mio amico ha appena detto che alcune delle cose suonano come le mie cose precedenti, Avantasia o Edguy a cavallo del millennio.>>

Inoltre, sul disco ha raccontato: <<L’album si intitola “A Paranormal Evening with the Moonflower Society”. All’inizio la nostra etichetta si chiedeva se non fosse possibile trovare un titolo dell’album più lungo (ride). Data la capacità di attenzione del nuovo mondo coraggioso, forse non è molto memorabile, ma è il concetto e il titolo sono stati nella mia mente per un bel pò. La maggior parte dei fans sa che non ho mai preso il modo più semplice per consegnare cose di dimensioni ridotte per ciò che il mercato può gestire. I nostri fans sono abbastanza intelligenti da memorizzare il titolo. Come artista devi seguire la tua visione, altrimenti hai un’ulcera e le ulcere uccidono la creatività.>>

Infine, circa gli ospiti che ne faranno parte, Sammet ha commentato: <<Ce ne sono molti, alcuni che ti aspetteresti, altri che non ti aspetteresti. Li annunceremo a tempo debito. Quando ascolto il master finale sono sbalordito da come abbiamo potuto inventare qualcosa di così energico ed edificante come questo album in questi due anni di isolamento.>>

Vi terremo aggiornati!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: