“The river gives”, il nuovo singolo di Bob Malone

“The river gives”, il nuovo singolo di Bob Malone

 

Esce oggi “The River Gives”, il terzo singolo del ‘mago della tastiera’ BOB MALONE estratto dall’album in uscita “Good People”, pubblicato in Italia per Appaloosa Records (Delta Moon Records in USA) / distribuzione IRD. Dopo la première su The Bluegrass Situation il brano è disponibile da oggi su tutte le piattaforme streaming e di digital download, il video su YouTube.

 

“The River Gives” è il nuovo estratto dall’album in uscita il prossimo 21 maggio, segue la cover di Dylan Tangled Up in BlueMy Friends and I e la titletrack rilasciata in versione video ufficiale. Il nuovo lavoro discografico, prodotto da Bob Demarco, è disponibile in pre-order.

“The River Gives” è nata in seguito alla richiesta ricevuta da Bob di contribuire con una canzone per il Rebuilding West Virginia Telethon, trasmesso dalle stazioni televisive PBS negli Stati Uniti, dopo le devastanti inondazioni del 2016 in West Virginia. Si è seduto al pianoforte e questa canzone è uscita da sola. Il giorno successivo, a sole 24 ore dalla scadenza, la registrazione e il video sono stati eseguiti dal vivo in studio e inviati ai produttori dello spettacolo, dopo una maratona notturna di mix e sessioni di editing. La canzone non è mai stata pubblicata oltre quella messa in onda originale, a quella performance solista è stata qui aggiunta la band e le voci gospel per il debutto sull’ album “Good People”.

Il nuovo singolo vede ai testi Bob Malone, alla musica anche Bob De Marco. L’album è prodotto da Bob De Marco, vede al mix Ross Hogarth, al master Gavin Lurssen (Lurssen Mastering) e Ron McMaster (Capitol Mastering).

L’album in uscita “Good People” afferra la “magia della tastiera” di Malone al piano e propone una varietà di blues rock, che va dalle ballate contemplative alle jam travolgenti, il tutto accompagnato da voci fumose e dall’ineguagliabile capacità di Malone di strappare ogni possibile goccia di emozione. Oltre ai sette brani originali della collezione, Malone ha prestato il suo timbro tipicamente originale a tre cover: “Bad Moon Rising” – scritto da John Fogerty, con cui Malone suona le tastiere dal 2011 – “Oh Well” dei Fleetwood Mac e il Il classico di Bob Dylan “Tangled Up in Blue”. Malone ha impiegato una quantità impressionante di talenti in Good People, reclutando musicisti che hanno lavorato con tutti, da Dylan a Bruce Springsteen, Tom Petty, Tori Amos e molti altri. L’album è stato registrato in 3 anni a Los Angeles, New York e New Orleans.

“Dalle complesse escursioni soul-jazz ai più fondamentali inni folk-rock, Malone sa come dare fuoco.” American Songwriter

 

www.bobmalone.com
www.facebook.com/BobMaloneOfficial

www.instagram.com/pianomalone
www.twitter.com/pianomalone

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: