Scary Party con Deathless Legacy, Il Dio Cervo, Necroart @ Circolo Dagda: il report dell’evento!

Scary Party con Deathless Legacy, Il Dio Cervo, Necroart @ Circolo Dagda: il report dell’evento!

“La notte è buia e piena di terrori” recitava uno dei personaggi di una nota serie televisiva, una frase che racchiude un pò il senso dell’evento su due serate che si è svolto presso il Dagda Live di Borgo Priolo (PV). Due serate scelte non a caso per parlare di paure e terrori, tema predominante del week end che ha compreso lo scorso Venerdi 17 e il Sabato 18 Aprile.

11129647_755014434620091_5457450924638026396_n

Paure e terrori e tanto metallo, perchè sul palco, si sono esibite durante le due serate, tre band decisamente toste. Venerdi 17, i doom metallers pavesi Il Dio Cervo hanno accompagnato i conterranei Necroart attraverso un paio d’ore di potente metal, caratterizzato da coreografie in cui maschere e atmosfere inquiete l’hanno fatta da padrone.

Si parte dai suoni quasi psichedelici de Il Dio Cervo, che propone un’esibizione nella quale le percussioni dominano incalzando, in cui il cervo, interpretato dal batterista, insegue in un viaggio quasi onirico, la voce del cantante, una fuga dalla realtà, una serie di visioni in cui il gruppo racconta storie fatte di atmosfere particolarmente suggestive.

A seguire, i Necroart, metallo allo stato puro, potente e impetuoso, aggressivo e graffiante. Headbanging e, anche in questo caso, maschere a dare quel tocco di inquietudine, che poi è il tema principale di queste due serate.

 

Sabato 18 invece, il palco ha ospitato gli horror metallers toscani Deathless Legacy, gruppo che grazie a grandiose performance musicali unite a coreografiche scene che possono essere definite teatrali, han tinto la serata con i più oscuri colori della paura. Trucchi e costumi aumentano l’inquietudine che Steva (voce) e i suoi “non-morti” creano durante la loro esibizione, il tutto reso ancor più credibile e intenso dalla presenza di The Red Witch, la performer che inscena i momenti più carichi d’atmosfere di alcuni dei brani in scaletta.

Report a cura di Fabry C. / foto dello stesso autore (Stolen Istants)

Links band: Deathless Legacy / Il Dio Cervo / Necroart

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: