RUSSKAJA: i dettagli del nuovo album ‘Turbo Polka Party’ e il video di ‘No Borders’

RUSSKAJA: i dettagli del nuovo album ‘Turbo Polka Party’ e il video di ‘No Borders’

La band multiculturale Ska-Punk-Metal-Polka Russkaja pubblica oggi il nuovissimo singolo ‘No Borders’, un grande inno anti-guerra per tutti da cantare a i pugni in aria per protestare contro ogni tipo di guerra e violenza e annunciare il nuovo album, ‘Turbo Polka Party’, che uscirà il 3 febbraio 2023 tramite Napalm Records.

Engel Mayr, chitarrista, cantautore e produttore dei Russkaja, afferma: <<Oltre al messaggio incredibilmente importante della canzone siamo anche felici di aver fatto un altro video con il grande Juppi Juppsen che ha realizzato alcune delle nostre più grandi immagini come ‘Energia’ e ‘El Pueblo Unido’ in passato!>>


Il nuovo ‘Turbo Polka Party’ dei Russkaja è un concentrato di metal folkloristico ballabile. I brani contenuti si uniscono per un giro autentico e divertente che si distingue nella discografia della band per onore e tenacia. L’album è stato scritto dal cantante Georgij Makazaria e dal chitarrista e cantante Engel Mayr. Quest’ultimo ha anche registrato, mixato e prodotto il disco.

La release è arricchita dalla partecipazione di alcuni ospiti speciali alla voce, sul brano ‘Senales’ troviamo Le Fly, in ‘Vozdukh’ c’è Benji Webbe degli Skindred e ‘Olga von der Wolga’ presenta Micha Rhein degli In Extremo.

Sebbene siano una delle band più divertenti del rock, i Russkaja non si sono mai allontanati da chiare dichiarazioni politiche. Come per le uscite precedenti, tra cui l’ultimo ‘No One Is Illegal’ del 2019, la band è nota per aver utilizzato immagini russe come cenno al proprio background culturale, inviando un chiaro segnale contro la guerra, chiedendo pace e umanità su ‘Turbo Polka Party’. Questo messaggio è particolarmente enfatizzato con la nuova canzone ‘No Borders’ – che riflette le grida di pace espresse dai Russkaja sulla scia delle tensioni ucraine/russe che sono emerse durante il loro recente tour negli Stati Uniti con i Flogging Molly: <<Nessun confine, nessuna guerra. Siamo uguali, tutti uguali. Nessuna nazione, nessun combattimento. Basta! Fermate questo gioco!>>

Di seguito la track-list e la copertina:

  1. No Borders
  2. Russki Style
  3. Shapka
  4. Olga von der Wolga feat. Micha Rhein (In Extremo)
  5. Paschli
  6. New Life
  7. Vozdukh feat. Benji Webbe (Skindred)
  8. Senales feat. Le Fly
  9. Last Christmas
  10. Baila
  11. Turbopolka

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: