ROLLING STONES, Keith Richards: “durante la quarantena sto componendo musica”

ROLLING STONES, Keith Richards: “durante la quarantena sto componendo musica”

Keith Richards, chitarrista dei leggendari Rolling Stones, ha parlato della sua quarantena durante una recente intervista alla testata britannica Classic Rock.

Sul suo modo di vivere l’attuale lockdown dovuto alla pandemia di Coronavirus Richards ha raccontato: <<La chitarra la tengo di fianco alla mia poltrona, in salotto, anche quando guardo la TV. Tendo ad avere dei momenti, durante il giorno, nel quale improvvisamente la prendo in mano e qualcosa mi viene in mente. In pratica durante la quarantena sto componendo musica… scrivo canzoni, o parti di esse, come piccoli frammenti. Più o meno gli effetti del confinamento li sto sentendo e vivendo come tutti… In questa faccenda siamo tutti coinvolti. Mi sto “accomodando” in una bolla con la mia famiglia e pochi amici, come sta facendo chiunque altro. Mi chiedo quando usciremo da questo casino, ma al momento sembra che ci si debba preparare a un inverno piuttosto duro!>>

Circa la musica dal vivo Keith ha concluso dicendo: <<Al momento per la musica dal vivo non vedo alcun piano alternativo all’orizzonte. E’ dura perché questa cosa sembra fatta appositamente per tenerci separati, mentre l’unica cosa che noi Rolling Stones vogliamo è stare uniti insieme!>>

Photo-credits: Dave J Hogan / Getty Images

ROLLING STONES: l’inedito “Scarlet” suonato con ospite Jimmy Page dei LED ZEPPELIN

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: