ROBOTS OF THE ANCIENT WORLD: in arrivo l’album ‘Mystic Goddess’, ascolta la title-track

ROBOTS OF THE ANCIENT WORLD: in arrivo l’album ‘Mystic Goddess’, ascolta la title-track

I Robots Of The Ancient World, collettivo di stoner psichedelico di Portland (Oregon), pubblicherà il suo full-length ‘Mystic Goddess’ tramite Small Stone il 21 maggio 2021. In anteprima potete ascoltare la title-track, dal player sotto.

Forgiato grazie a un raro allineamento planetario del 2015, Robots Of The Ancient World ha avuto un impatto immediato con una pioggia di meteoriti di groove cosmici e riff ad alto numero di ottani nel vortice galattico dove il destino, la psiche e la roccia dello stoner si scontrano.

Desiderosi di portare il loro suono in regioni inesplorate della galassia, i Robots Of The Ancient World sono entrati nei Soundhouse Studios di Seattle nel febbraio 2020 per registrare con Jack Endino, famoso architetto sonoro della rivoluzione grunge, e il suo protetto Mikel Perkins. Sono emersi attraverso il wormhole con Mystic Goddess, un’escursione sonora allucinatoria di quarantatre minuti attraverso una vasta gamma di stili che tiene impegnati gli ascoltatori senza mai perdere la concentrazione o sacrificare il flusso.

Musicalmente, il nuovo album include cenni a titani del rock stoner come gli Stooges, Kyuss e Boris, ma la band non aveva nemmeno paura di prendere in prestito idee dai Guns ‘N’ Roses e Santana, mentre si immergeva profondamente nei loro soliti feticci lirici.

Prima dell’uscita di Mystic Goddess, i Robots Of The Ancient World sono lieti di svelare l’ipnotica title-track di apertura del disco. Il cantante Caleb Weidenbach commenta: <<Penso che questa canzone sia davvero un modello per il nostro sound. Justin si è presentato con questi riff assassini e io sono rimasto affascinato dalla traccia. Molte volte i miei testi provengono da un luogo di sentimento e le parole spesso fuoriescono dalla mia bocca quando sono pronte. Riguarda le donne che ti affascinano, parla della solitudine e di quei momenti in cui ci sentiamo persi. Stavo attraversando un periodo di merda pesante in quel momento e questa canzone ha tirato fuori molti dei sentimenti>>.


Mystic Goddess, che presenta la copertina dell’artista svedese Robin Gnista, sarà pubblicato in CD e in formato digitale tramite Small Stone con Kozmik Artifactz che gestisce un’edizione limitata in vinile.

Queste la tracklist e la copertina:

1. Mystic Goddess
2. Wasteland
3. Agua Caliente
4. Out Of The Gallows
5. Unholy Trinity
6. MK Ultraviolence
7. Lucifyre
8. Ordo Ab Khao

Un pensiero su “ROBOTS OF THE ANCIENT WORLD: in arrivo l’album ‘Mystic Goddess’, ascolta la title-track

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: