Pronti al debutto i pakistani AZAAB, ascolta due singoli dall’album ‘Summoning the Cataclysm’

Pronti al debutto i pakistani AZAAB, ascolta due singoli dall’album ‘Summoning the Cataclysm’

I death metallers pakistani Azaab presentano il loro album di debutto, ‘Summoning the Cataclysm’, in uscita il 15 aprile 2022 in formato digitale e CD (co-pubblicato da Satanath Records e Maxima Music Pro).

Gli Azaab sono un gruppo death metal di cinque elementi provenienti da Islamabad, in Pakistan. La band si è formata nel 2016 per amore sia della vecchia scuola che del death metal moderno. Tuttavia, il nucleo della band si conosce da molti anni con membri che suonano insieme in vari progetti. Dopo aver scritto un mucchio di materiale, Shahab Khan (chitarre) ha invitato i suoi vecchi compagni di band Waqar e Afraz ad assumere rispettivamente compiti di basso e chitarra. Essendo l’unico cantante death metal in circolazione all’epoca, fu un gioco da ragazzi per Saad unirsi alla band come front man. Dopo aver scritto musica per un disco, Shahab e Afraz decisero di arruolare il batterista indonesiano Adhytia Perkasa del leggendario act SiksaKubur per registrare la batteria per l’album, aggiungendo aggressività e fascino del sud-est asiatico alla musica.

A cavallo tra la vecchia scuola e la tecnica, il melodico e il brutale, l’album di debutto dei Azaab, ‘Summoning The Cataclysm’, è un terremoto di diverse influenze mescolate insieme attraverso una sapiente musicalità. I testi abbracciano argomenti come l’orrore, la politica, la natura umana, la fine dei giorni, la guerra e persino la fantascienza. La musica descrive un’atmosfera inquietante e vile, usando progressioni sia armoniche che dissonanti con i blast beat, così come cambiamenti di chiave e persino alcune melodie più tradizionali. Le percussioni di Adhytias aggiungono lo sfondo perfetto al coinvolgente lavoro di chitarra, mentre i profondi growl di Saad ricordano i classici giorni del brutal death metal.

In anteprima dall’album potete ascoltare i primi due singoli, ‘The Infernal Citadel’ (feat. Phil Tougas) e ‘B.L.O.O.D.B.O.R.N’:

Queste la track-list e la copertina:

1. Pandemonium Twilight
2. Carbon Plague
3. A Hollow Pact
4. Preachers of Hate
5. When Worlds Collide
6. The Infernal Citadel
7. Trophies of Flesh
8. The Empty Throne (Decapitated cover)
9. B.L.O.O.D.B.O.R.N

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: