PAUL STANLEY: “i KISS non potranno più continuare dopo il tour End of the Road”

PAUL STANLEY: “i KISS non potranno più continuare dopo il tour End of the Road”

Paul Stanley, in una recente intervista con Rolling Stone, ha affermato che i Kiss torneranno on the road appena si placherà la pandemia di Coronavirus, per portare a termine il loro tour finale, ‘End Of The Road’.

Stanley ha detto: <<In totale eravamo impegnati per 120 spettacoli e ci stavamo divertendo, quando è iniziata la pandemia. Voglio dire, la maggior parte delle volte quando perdi qualcuno o la situazione cambia, ti ritrovi a dire, “Cavolo, se solo avessi saputo”, mentre qui, hai una situazione in cui siamo arrivati ​​alla conclusione che non possiamo continuare come band in tour. Non è fattibile. Se indossavamo solo jeans e magliette, potevamo farlo come negli anni ottanta o novanta, ma trasportiamo tra i 18 e i 22 chili di attrezzatura addosso per un paio d’ore. C’è un fattore età, che lo rende più reale, per le persone che potrebbero aver dubitato dell’idea della “fine della strada”, Ma ci regaleremo comunque una serata insieme a persone con cui possiamo davvero condividere ciò che abbiamo costruito insieme… Quindi l’End of the Road, non la vedo come agrodolce. Lo vedo dolce. E ci saranno lacrime? Sicuro. Ma oh, mio ​​Dio, guarda cosa ci è stato dato. E da quello che dicono i fan, guarda cosa abbiamo dato loro. È diverso da altre band.>>

Il tour d’addio dei Kiss è stato lanciato nel gennaio 2019 ed era originariamente previsto per concludersi il 17 luglio 2021 a New York City, ma ora dovrebbe durare fino al 2022.

Lo scorso dicembre, il bassista/cantante Gene Simmons ha detto alla stazione radio 95.5 Klos che i Kiss hanno ‘centocinquanta’ spettacoli rimasti nel loro tour ‘End Of The Road’, inclusa una tappa nel ‘posto più freddo della terra’.

L’attuale formazione dei Kiss è composta dai membri originali Paul Stanley e Gene Simmons, insieme alle successive aggiunte nella band, il chitarrista Tommy Thayer (dal 2002) e il batterista Eric Singer (dal 1991).

Paul Stanley (KISS): “spero la pandemia faccia capire l’importanza che abbiamo l’uno per l’altro”

Tons Of Rock 2019 (Day1) con KISS, ULVER, SATYRICON, BEHEMOTH e altri

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: