NIRVANA: l’FBI ha reso pubblico il file su KURT COBAIN, per la prima volta

NIRVANA: l’FBI ha reso pubblico il file su KURT COBAIN, per la prima volta

Il Federal Bureau of Investigation (FBI) ha reso disponibile al pubblico per la prima volta il file relativo a Kurt Cobain, defunto frontman dei Nirvana. Secondo Rolling Stone, il file di 10 pagine contiene lettere di due individui i cui nomi sono stati oscurati, che esortano gli investigatori dell’FBI a indagare sulla morte di Cobain nel 1994 come omicidio piuttosto che suicidio.

In una lettera scritta nel settembre del 2003 si legge: <<Credo che una grande ingiustizia possa essere stata commessa nel caso di Kurt Cobain. Le scrivo nella speranza del suo aiuto per sollecitare un riesame della morte del signor Cobain. Milioni di fans in tutto il mondo vorrebbero che le incongruenze che circondano la morte fossero chiarite una volta per tutte. È triste pensare che un’ingiustizia di questa natura possa essere consentita negli Stati Uniti.>>

Nel file sono incluse le risposte dell’FBI alle lettere. Ad esempio: <<Apprezziamo la tua preoccupazione sul fatto che il signor Cobain possa essere stato vittima di un omicidio. Tuttavia, la maggior parte delle indagini per omicidio generalmente ricadono nella giurisdizione delle autorità statali o locali. Affinché l’FBI possa avviare un’indagine su qualsiasi reclamo ricevuto, devono essere presenti fatti specifici per indicare che si è verificata una violazione della legge federale all’interno della nostra giurisdizione investigativa.>>

Terry Meurer, co-fondatore di Cosgrove/Meurer Productions, ha dichiarato a Rolling Stone: <<Contattiamo l’FBI per varie storie e cerchiamo di ottenere informazioni su queste. Quindi quella era una comunicazione tipica da parte loro!>>

Il file su Kurt Cobain dei Nirvana è consultabile sul sito dell’FBI, a Questo Link!

KING BUZZO (MELVINS) ricorda la notte in cui KURT COBAIN fu arrestato

10 fatti su KURT COBAIN dei NIRVANA che non tutti conoscono

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: