MIKE TRAMP presenta il nuovo singolo ‘Everything Is Alright’, guarda il video

MIKE TRAMP presenta il nuovo singolo ‘Everything Is Alright’, guarda il video

Il cantautore Mike Tramp (ex White Lion) presenta il suo nuovo singolo ‘Everything Is Alright’, di cui sotto potete gustarvi il video. Con questa canzone Tramp prende parte alle selezioni dell’Eurovision Song Contest, in cui rappresenterà la Danimarca.

Dopo aver vinto il Danish Song Contest nel 1978 con ‘Mabel’ e rappresentato la Danimarca all’Eurovision Song Contest nello stesso anno, Mike tornerà poco più di quattro decenni dopo sullo stesso palco e nel contesto che ha dato il via alla sua carriera con il suo messaggio dalla Danimarca e tutti i paesi d’Europa in questi tempi bui. Dopo tutti gli anni e una vita di esperienza, sembra giusto essere tornati.

Tramp afferma: <<Nel 2021, posso essere fedele al 100% a me stesso e non devo indossare alcuna maschera: sono quello che sono. Tutte e otto le canzoni sono lì per vincere, ma nel momento in cui reciti e canti una canzone senza compromettere te stesso, solo in quel momento puoi lasciare il palco come vincitore, indipendentemente da ciò che pensa la giuria.>>

Seguendo le orme di artisti come Bob Dylan, The Beatles e Tom Petty, Mike si preoccupa profondamente del messaggio delle sue canzoni e fa sentire la sua vera voce. Ricercatore acustico folk-rock, Tramp non ha paura di affrontare i temi difficili della vita, tra cui la perdita, il tradimento, la morte, le difficoltà e le responsabilità familiari e i problemi di relazione. Riconoscendo l’importanza della condizione umana e che lui stesso ha imparato più attraverso la sofferenza che la gioia, Mike crea album e canzoni che esplorano le emozioni umane e le situazioni di vita e cerca di dare un senso all’esistenza dell’uomo con valori antiquati che rifiutano di lasciarsi sedurre o soffocare da considerazioni superficiali. Con i recenti problemi causati dalla pandemia che ha colpito così tanti su scala globale, inducendo gli esseri umani a guardare sia il mondo che a se stessi con un occhio critico e ad apprezzare le cose reali che contano, non c’è tempo più come il presente è stato più adatto ad apprezzare il lavoro di Mike che ha sempre messo in discussione il mondo e l’esistenza personale e ha cercato di rendere il mondo un posto migliore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: