Mago de Oz + guests live @ Celtica Morrigan Party: il report dell’evento!

Mago de Oz + guests live @ Celtica Morrigan Party: il report dell’evento!

7m4vnHCoGTWBH-NkyDd7BTY8IZBNTWx5I0S2orC967YA Saint Vincent in Valle d’Aosta il 31 Ottobre ed il 1° Novembre si è svolto il Celtica Morrigan Party. La serata del 1° Novembre ha visto sul palco i seguenti gruppi: Folkamiseria, Uncle Bard & Dirty Bastards, Crohm e gli headliner Mago de Oz.

La serata ovviamente era tutta incentrata sul concerto dei Mago de Oz. Ottime le esibizioni delle band che hanno preceduto gli headliner Spagnoli.

I Folkamiseria nascono nel 2007 ed iniziano subito a suonare nei pub del Piemonte riscotendo un notevole successo. Suonano un folk tradizionale ed hanno suonato in agnoli, circoli, chiese, strade, aie, palestre, sagre, prigioni, piazze, festival… ovunque! A loro piacciono molte cose, ma soprattutto vedere la gente che sotto il palco salta e balla al ritmo della loro musica. I Folkamiseria sono: Jacopo Ventura (chitarre e voce), Lorenzo Prealoni (flauti, cornamuse e voce), Andrea Sica (basso), Mauro Pelletti 8batteria e ghironda), Andrea Lentullo (fisarmonica e hammond) e Milo Molteni (violino).

A seguire ecco sul palco gli Uncle Bard & Dirty Bastards con le loro ballad e reels Irlandesi. I Dirty Bastards nascono nel 2007 per realizzare uno show occasionale in ricordo di un amico scomparso, riunendo musicisti di lunga data in un concerto in cui si andavano a combinare le passioni comuni per la musica rock e quella folk e tradizionale irlandese e nord Europea.

Da quello che sarebbe dovuto essere un unico concerto, trascinati da un’avventura che prosegue tra pub e rifugi alpini, sino ad arrivare, nel 2012 a Torino e poi ancora nel 2013 all’Alcatraz di Milano, a condividere il palco con la rinomata celtic punk band Dropkick Murphys e successivamente con artisti internazionali quali De Danann, Four Men & a Dog, Volbeat, Jamie Clarke (ex- Pogues) e altri ancora.

I Dirty Bastards sono: Guido Domingo (voce, bodhran, chitarra acustica), Lorenzo Testa (tenor banjo, mandolino, armonica), Luca Crespi (uilleann pipes, tin whistle, flauto irlandese), Silvano Ancellotti (chitarra elettrica e acustica), Roberto Orlando (basso) e Francesco Fabris (batteria, percussioni).

Dirty Bastards

Cambio di palco ed ecco salire i Crohm, gruppo storico heavy metal della Valle d’Aosta. I Crohm hanno visto la luce ben trenta anni fa, nell’autunno del 1985, in occasione di un concerto per la raccolta di fondi da devolvere in aiuto della popolazione di Città del Messico, devastata da un fortissimo terremoto. Nel 2015 la band valdostana dà alle stampe il primo album della propria carriera, “Legend And Prophecy”, il cui ricavato verrà devoluto per aiutare i cittadini nepalesi, anche in questo caso colpiti da un terremoto capace di portare morte e distruzione.

Nel lasso di tempo intercorso tra i due sismi, la band ha suonato diverse date dal vivo (1985-1987), si è sciolta (1988-2013) ed infine si è riunita per suonare nuovamente dal vivo (2014-2015). Loro amano definirsi il primo gruppo Heavy Metal della Valle d’Aosta ed ecco che in occasione del Celtica Morrigan Party suonano in casa loro.

I Crohm sono: Claudio Zac Zanchetta (chitarra), Jeff Vinci (batteria), Riccardo Taraglio (voce e basso) e Sergio Fiorani (voce).

Crohm

Ed ecco che l’attesa giunge al termine. Salgono sul palco i nove elementi del gruppo spagnolo Mägo De Oz. Con notevole sorpresa tra le città del lungo tour ci sono anche quattro date italiane: dopo aver suonato allo storico Lucca Comics, all’Orion di Roma e al Colony di Brescia, chiudono la parte del tour italiano nella suggestiva location del Palais di Saint-Vincent, ad Aosta, per il Celtica Morrigan Party.

Dal loro esordio nel 1989 i Mägo De Oz hanno pubblicato quattordici album in studio ed uno stupendo album doppio dal vivo dal titolo ‘Folktergeist’, vendendo in totale milioni di dischi in tutto il mondo. Affermatisi in Spagna ed in Sud America, dove sono considerati delle autentiche rock star, tornano in Europa nel 2014.

I Mägo De Oz sono in tour per presentare anche al pubblico Italiano il loro ultimo album ‘Ilussia’. L’esordio di questo nuovo tour, denominato “Ilussia 3D”, è avvenuto il 27 febbraio 2015 presso The Box BarclayCard Center a Madrid, dove hanno suonato per intero l’album intervallandolo da un filmato in 3D, che mostra la storia di questo circo, tema principale del disco. La band, con questo loro ultimo album, ha ricevuto moltissimi consensi positivi; un grande risultato per la band di Txus Di Fellatio che ha suonato anche qui da noi i grandi classici della band. I Mägo de Oz sono: Txus di Fellatio (batteria), Mohammed (violino), Carlitos (chitarra), Frank (chitarra), Josema Pizarro (flauti, cornamuse), Patricia Tapia (voce, cori), Fernando Mainer (basso), Javier Dìez (tastiera) e Javier “Zeta” Domìnguez (voce).

Setlist Mago De Oz:

Pensatorium – Melodian – Satania – Abracadabra – Astaroth – Pasen y beban – El cantar de la luna oscura – Hoy toca ser feliz – Hasta que el cuerpo aguante – La viuda de O’Brian – Desde mi cielo – Cadaveria – Vuela alto – Ilussia

Encore: La costa del silencio – Fiesta pagana – Molinos

Mägo De Oz

A cura di Pino Panetta

Gli scatti completi li trovate nel nostro album su facebook!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: