LOU REED: ascolta la versione demo inedita di ‘Men of Good Fortune’

LOU REED: ascolta la versione demo inedita di ‘Men of Good Fortune’

Una versione demo inedita di ‘Men of Good Fortune’, singolo del compianto Lou Reed, è stata scoperta e resa disponibile in streaming dal player che trovate qui sotto.

La traccia è estratta dall’uscita ‘Words & Music, May 1965’, della serie ‘Lou Reed Archive’, che sarà immessa nel mercato il prossimo 16 Settembre 2022.

Il singolo ‘Men of Good Fortune’, presente nell’album ‘Berlin’ del 1973, in questa versione demo del 1965 si presenta con sonorità più folk e un testo diverso da quello che venne pubblicato successivamente sul disco.

Jason Stern e Don Fleming, gli archivisti di Lou Reed, raccontano: <<Questa versione di ‘Men of Good Fortune’ ha tutti i marchi di fabbrica di una delle tradizionali ballate infantili dall’Inghilterra e dalla Scozia che risalgono a secoli fa e si trasmettono da persona a persona. Raramente erano stati documentati sulla stampa, ma alla fine furono compilati nel libro fondamentale di Francis James Child, ‘The English and Scottish Popular Ballads’, pubblicato tra il 1882 e il 1898. Le Child Ballads furono una grande fonte di ispirazione per gli artisti folk nei primi anni ’60, come Joan Baez , Bob Dylan , Paul Simon e Fairport Convention, prendendo in prestito pesantemente dal libro… È degno di nota il modo in cui le parole di questa versione di ‘Men of Good Fortune‘ potrebbero apparentemente adattarsi perfettamente a una variante di una ballata infantile, ma non sembra prendere in prestito battute dal libro o altre canzoni, tradizionali o popolari. Lou Reed canta e suona la canzone da solo!>>

‘Words & Music, May 1965’ contiene demo che Reed registrò con John Cale – suo futuro compagno di band nei Velvet Underground. Inviò le registrazioni a se stesso come “diritto d’autore per poveri”. Tra le registrazioni ci sono le prime versioni delle canzoni ‘Heroin’, ‘I’m Waiting for the Man’ e ‘Pale Blue Eyes’ proprio dei Velvet Underground. I nastri sono rimasti sigillati per quasi 50 anni fino a quando non furono scoperti nell’ufficio di Reed dopo la sua morte nel 2013.

‘Words & Music, May 1965’ di Lou Reed sarà presto ordinabile nei formati:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.