JULIAN LENNON (figlio di JOHN) canta ‘Imagine’, accompagnato da NUNO BETTENCOURT (Video)

JULIAN LENNON (figlio di JOHN) canta ‘Imagine’, accompagnato da NUNO BETTENCOURT (Video)

Il cantautore Julian Lennon, figlio del compianto ex Beatles, ha eseguito per la prima volta dal vivo il classico del padre ‘Imagine’, in occasione dell’evento sul web a supporto dei rifugiati ucraini Global Citizen Stand Up for Ukraine. Ad accompagnare il figlio di John Lennon, il talentuoso chitarrista Nuno Bettencourt (Extreme). Potete gustarvi la performance dal player qui sotto.

Nel corso degli anni, Lennon ha messo in campo domande da parte di fan e scrittori sul suo lignaggio, affermando in un’intervista del 1984 con Melody Maker che si è <<sempre sentito orgoglioso di tutto ciò che suo padre ha fatto>>, ma fino ad ora, non aveva mai eseguito quella che è probabilmente la canzone solista più famosa di suo padre, ‘Imagine’.

Sulla performance del brano in questione, Julian spiega: <<Perché ora, dopo tutti questi anni? Avevo sempre detto che l’unica volta che avrei mai pensato di cantare ‘Imagine’ sarebbe stato se fosse stata la ‘Fine del Mondo’. … Ma anche perché i suoi testi riflettono il nostro desiderio collettivo di pace in tutto il mondo. Perché all’interno di questa canzone, siamo trasportati in uno spazio, dove l’amore e l’unione diventano la nostra realtà, anche se solo per un momento nel tempo. … La canzone riflette la luce alla fine del tunnel, che tutti speriamo.>>


Lennon ha già eseguito una manciata di canzoni dei Beatles, tra cui ‘Day Tripper’ e ‘It Won’t Be Long’, così come ‘Stand by Me’ di Ben E. King, di cui anche il padre John fece una cover. Il giovane Lennon pubblicò il suo primo album, ‘Valotte’, nel 1984, ma le sue prime esperienze negli studi di registrazione risalgono a quando aveva 11 anni e suonò la batteria nella canzone di suo padre del 1974 ‘Ya Ya’ presente in ‘Walls and Bridges’.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: