IRON MAIDEN: ecco una versione di ‘Somewhere In Time’ che non avete mai ascoltato!

IRON MAIDEN: ecco una versione di ‘Somewhere In Time’ che non avete mai ascoltato!

Ascolta ‘Somewhere In Time’ degli Iron Maiden in una versione mai ascoltata prima, o forse da pochissimi, boh!

Il virtuoso chitarrista di origine olandese Thomas Zwijsen ha reinterpretato l’intero album ‘Somewhere In Time’, pubblicato in origine dagli Iron Maiden nel 1986. Qui sotto è disponibile il video con l’intera performance del disco, girata in terra iberica.

Special guest nel brano di apertura, ‘Caught Somewhere in Time’, la violinista Wiki Violin, che “duetta” con Zwijsen nel parco del Castillo de Baños de la Encina, il castello più antico della Spagna. Il musicista si lancia in una fantastica performance in acustico i scenari gradevoli, anche accompagnato da qualche abitante della fauna.

Ecco ‘Somewhere In Time’ degli Iron Maiden come non l’avete mai ascoltato prima, a cura di Thomas Zwijsen:


Track-list proposta:
1. Caught Somewhere in Time
2. Wasted Years
3. Sea of Madness
4. Heaven Can Wait
5. The Loneliness of the Long Distance Runner
6. Stranger in a Strange Land
7. Deja-Vu
8. Alexander the Great
Bonus Track: Reach Out (Dave Colwell, Wasted Years B-Side)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: