Intervista ai Tristana!

Intervista ai Tristana!

In occasione della loro prima data in Italia tenutasi lo scorso 28 agosto al Dagda Live Club di Borgo Priolo (PV), (report della serata qui) abbiamo avuto il piacere di intervistare i Tristana, gruppo alternative metal slovacco. Alle nostre domande ha risposto il frontman, Peter Wilsen.

IMG_3219

Anzitutto grazie Peter per la disponibilità, questa è la prima volta che vi esibite in Italia, quali sono le vostre prime impressioni?.

Siamo molto colpiti dalla risposta positiva avuta dal pubblico, non ci aspettavamo un’accoglienza e un supporto così importante. Noi veniamo dalla Slovacchia, un paese “esotico” per il genere metal e non da paesi quali Svezia e Finlandia dove ci sono gruppi metal molto famosi e vogliamo quindi ringraziare tutti coloro che sono venuti. Siamo rimasti piacevolmente colpiti. Ero già stato in Italia per le vacanze e avevo già visto le vostre spiagge e il mare, ma ora girando per le città sembra di vedere luoghi da film. Credo che passeremo dei bei momenti qui.

Nella vostra pagina su facebook la descrizione dice che siete un gruppo metal, ma nella vostra biografia, troviamo scritto che prendete spunto da artisti quali Bon Jovi e Sepultura. Mi risulta difficile riuscire a trovare dei punti di congiunzione tra queste due band molto diverse tra loro. Come ci siete riusciti?

Ci piacciono le voci e le linee pulite che hanno artisti quali Bon Jovi o altri artisti famosi negli anni 80. Pensiamo che sia più commercializzabile che non un cantato in scream o in growl e poi beh, siamo sui fans. Poi però andiamo a “equilibrare” con dei suoni più forti più tipici del metal.

Un’ottimo mix a giudicare da quello che abbiamo ascoltato durante il vostro live. Una domanda classica che vorrei farvi riguarda il nome Tristana, come siete arrivati a questa scelta?

Tanti ci confondono con la band norvegese Tristania, negli anni ci sono stati diversi cambi dei componenti. Ad oggi non sono più presenti nella line up i vecchi membri. Con questa nuova formazione sono arrivate anche nuove influenze e generi all’interno dei Tristana. Quando nel 2003 sono entrato a far parte della band, ho provato a pensare a dei nuovi nomi per il gruppo, ma alla fine non ne ho trovato uno che potesse andare meglio.

Come nascono le vostre canzoni?

Di solito i testi e i riff di chitarra li compongo io, poi assieme agli altri ragazzi li perfezioniamo, abbiamo la fortuna di avere un bellissimo rapporto di cooperazione.

Ovviamente non possiamo non chiedervi quali sono i traguardi che più vi hanno soddisfatto e quali sono vostri progetti per il futuro

A Marzo del 2016 uscirà il nostro quarto album che abbiamo registrato lo scorso anno. E’ distribuito principalmente in Slovacchia, dove abbiamo quasi la totalità dei nostri fans. Quest’estate abbiamo collaborato con un cantante svedese come supporto per alcune parti cantate di scream e growl, durante la partecipazione ad un festival metal in Slovacchia molto molto importante dove siamo stati la band di supporto ai Nightwish. Suonare davanti ad oltre diecimila persone è stata un’esperienza fantastica. In Slovacchia le persone ascoltano molta musica commerciale, non come in Germania o Norvegia dove magari ascoltano anche altro e per questo siamo considerati forse l’unica band metal slovacca. Non avendo una concorrenza molto forte abbiamo l’opportunità di essere band di supporto a grandi gruppi come ad esempio gli Scorpion quando suonano nel nostro paese.

IMG_3397

Dopo i saluti di rito, i ringraziamenti e qualche foto ricordo insieme, Peter ci dice che sarebbe molto felice di tornare a suonare in Italia in futuro e lo speriamo anche noi perchè posso davvero dire di essere rimasto positivamente colpito dalla loro performance, cosi come dalla disponibilità e dalla simpatia di tutti i membri della band, sarà davvero un grande piacere tornare a supportarli se faranno ritorno nel nostro paese.

Intervista a cura di Fabry C.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: