Il nuovo disco degli SCORPIONS è quasi pronto

Il nuovo disco degli SCORPIONS è quasi pronto

Mikkey Dee batterista degli Scorpions, è appena tornato ai Peppermint Park Studios di Hannover, in Germania, per riprendere la registrazione del prossimo album in studio della band. Il disco, previsto per quest’anno, segnerà la prima uscita delle leggende dell’hard rock dal 2017 (anno in cui rilasciarono ‘Born To Touch Your Feelings – Best Of Rock Ballads’, un’antologia del materiale nuovo e classico degli Scorpions).

Oggi, Dee ha condiviso un video messaggio su Twitter registrato nella sua stanza d’albergo di Hannover, dov’è in quarantena per una settimana prima di riunirsi ai suoi compagni di band in studio. Il batterista svedese ha detto: <<Finiremo l’album, ci stiamo lavorando molto duramente… abbiamo quasi finito. Quindi, ho ancora una piccola corsa da fare qui, e questo è tutto. Gli altri ragazzi hanno lavorato mentre ero in Svezia, ovviamente, ma ci sono ancora alcune piccole cose da fare alla batteria.>>

Gli Scorpions originariamente intendevano registrare il nuovo album a Los Angeles con il produttore Greg Fidelman, i cui crediti precedenti includono Slipknot e Metallica. Tuttavia, a causa della pandemia, la maggior parte del lavoro finora è stato svolto da remoto, con Fidelman che ha preso parte tramite la piattaforma Zoom.

Il cantante Klaus Meine ha recentemente dichiarato a Talking Metal che l’obiettivo con l’utilizzo di Fidelman per produrre il nuovo disco è di portare la vecchia atmosfera da album come ‘Blackout’, ‘Love At First Sting’ o anche ‘Lovedrive’. Il frontman ha affermato: <<Cerchiamo di concentrarci su quegli album e su tale atteggiamento. Se ci arriviamo, chi lo sa – sono passati tanti anni. Ma è lo spirito e l’intera atmosfera di questo disco. Questa volta, l’attenzione è sulle canzoni più difficili.>>

Secondo Meine, il nuovo album degli Scorpions non conterrà nessun autore esterno, a differenza di ‘Return To Forever’ del 2015, che è stato in gran parte co-scritto dai produttori dell’album, Mikael Nord Andersson e Martin Hansen.

Fidelman ha iniziato la sua carriera come chitarrista e cantautore dei Rhino Bucket prima di lanciarsi come produttore, ingegnere e mixer, trovando un primo mentore in Rick Rubin.

L’ultima raccolta di brani inediti degli Scorpions è stata la già citata ‘Return To Forever’, che comprendeva in parte le canzoni che la band aveva nel caveau degli anni ’80. È stata l’ultima apparizione registrata del batterista di lunga data James Kottak, che è stato licenziato dalla band nel settembre 2016. Da allora è stato sostituito da Mikkey Dee, ex Motorhead.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: