I MATADORA si presentano con il singolo ‘Rotondo’, ecco il videoclip

I MATADORA si presentano con il singolo ‘Rotondo’, ecco il videoclip

E’ uscito da poco il videoclip di ‘Rotondo’, primo singolo con cui si presentano i Matadora e licenziato da Overdub Recordings. Il pezzo anticipa l’album di debutto della band di prossima uscita.

La band commenta: <<La canzone racchiude, in poco meno di 3 minuti, tutto il pensiero della band. Irriverente ma fin troppo veritiera, “Rotondo” è uno spaccato di vita vera, dove qualsiasi ascoltatore non farà fatica ad immedesimarsi nelle sensazioni che il testo rievoca.
Un singolo esplicito, impudente come “Rotondo” è un capitolo essenziale del disco di debutto di prossima uscita dei Matadora, dato al mondo femminile e alla sua liberazione, nella espressione giocosa ma profonda di ogni emozione. In questo racconto non mancano le fragilità e i turbamenti di chi ama e vuole farsi amare, le incertezze di chi è in perpetua ricerca di identità e i sorrisi più innocenti e seducenti della pura festa. Fuori da ogni stereotipo di un rock monolitico, i Matadora fanno ciò che vogliono, rispettando solo l’integrità dell’ispirazione, onesti – sempre – con se stessi e con chi li ascolta.>>

Il singolo è stato registrato al Tunnel Studio di Molfetta (Bari), mentre il video è diretto e prodotto da Magda Palazzi.

I Matadora sono Paola Palazzi (voce), Raffaele “R-Wow” Tedeschi (chitarre), Giorgio “Jojo” Rutigliano (basso) e Nico Caldarulo (batteria e programming).

Nati dalla fusione di quattro ben distinte personalità dell’underground pugliese, i Matadora si ritrovano per la prima volta insieme nel 2019, in studio, per lavorare a delle demo di alcuni brani scritti da ogni componente. Nelle loro composizioni i quattro mettono al servizio le proprie precedenti e variegate esperienze musicali come Chop Chop Band, Municipale Balcanica, Jin & The Vampires, NJoy e i seminali Pornoise, per creare delle canzoni multidimensionali fatte di chitarre distorte, ballate dolci/amare, veri e propri assalti sonori e sconfinamenti nella disco e nel punk rock, oltre che una dose massiccia di melodia, grazie all’approccio vocale della cantante Paola che si è formata e ha lavorato presso l’Accademia del Musical a Roma.

Potete seguire i Matadora su Facebook.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: