HER SKIN torna in pista con il nuovo singolo ‘Confident’

HER SKIN torna in pista con il nuovo singolo ‘Confident’

“In questi giorni mi sembra di non combinare nulla nella maniera giusta”: un ritornello in cui non è difficile riconoscersi, riconoscere la stessa fatica di tutto, e sentire addosso il tempo dei giorni sprecati che si accumulano sulle nostre spalle.

<<Mi pesa spesso essere in ritardo con l’università, non avere un lavoro fisso, non sapere ancora cosa fare della mia vita, o anche solo avere capito dove vorrei vivere>>, racconta Sara Ammendolia, in arte Her Skin, spiegando i sentimenti che ha voluto fotografare dentro Confident, il suo nuovo singolo e la prima anticipazione del suo secondo album in arrivo per l’etichetta We Were Never Being Boring, con il titolo di ‘I Started A Garden’.

Quando la pressione non ti concede pace, forse è il momento di fermarsi, riflettere e lasciare scorrere il mondo intorno a noi: “I’m sitting still and I’m feeling fine”, recita infatti un verso di questo brano. <<Confident è stata la prima canzone che ho scritto per il nuovo disco, quasi tre anni fa. Era un periodo in cui veramente mi sembrava di venire bombardata da ideali di bellezza perfetti e irraggiungibili ogni volta che prendevo in mano il cellulare>>.

Giocando di contrasti, la musica di Confident è forse uno dei momenti più pop e primaverili tra tutte le canzoni scritte da Her Skin, con colori pastello che ricordano certi Tennis o i Phoenix, o magari la fine di un pomeriggio di maggio ascoltando i Fleetwood Mac. E nascosta tra le note, c’è anche una citazione di Only Heather di Wild Nothing.

Un po’ come se Her Skin e questa canzone volessero dirci che può essere OK anche sbagliare, può essere OK anche arrivare in ritardo o non dimenticarsi mai di certe figuracce: alla fine, seguendo la nostra melodia, riusciremo a essere “a little more confident”.

Ascolta il nuovo singolo di Her Skin di seguito:


Dopo l’album d’esordio Find A Place To Sleep del 2018, Her Skin ha suonato in tutta Italia, supportando artisti come Cat Power, Kele Okereke (frontman degli idie rockers britannici Bloc Party), Zen Circus e Motta, e seguendo il progetto “Quando tutto diventò blu” di Alessandro Baronciani e Corrado Nuccini. A livello internazionale, è stata in tour in Europa, ha partecipato a festival come l’Eurosonic di Groningen, il SXSW di Austin, e a due tra i principali festival pop dell’India, come lo Spring Fest di Kharagpur e l’Alcheringa di Guwahati. È in cartellone al prossimo Primavera Festival di Barcellona.

I Started A Garden, in uscita il 22 aprile 2022 (Giornata Mondiale della Terra), è una raccolta di canzoni che raccontano la confusione di vivere i vent’anni oggi, cercando il proprio posto nel mondo, piantando un seme alla volta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: